• Ciao! perché non prendi parte alle discussioni e non ci dici la tua? Registrati ora!

MATERIALI BANDI 2015

#1
Ciao Ragazzi,<br />
sono nuova del forum e vorrei fare l'esame in lombardia o veneto in uno dei prossimi bandi 2015 (quando usciranno!). Sto iniziando a reperire i vari materiali su cui studiare ma dopo aver letto le discussioni sul forum ho trovato tantissimi materiali e ho una gran confusione in testa! Qualcuno ha la pazienza di dirmi quali libri e materiali sarebbe meglio studiare?<br />
<br />
<strong><br />
<span style="color: #FF0000">DOMANDA 1: I LIBRI</span></strong><br />
<br />
Faccio un elenco di quelli che ho trovato "spulciando" le vostre vecchie conversazioni:<br />
<br />
<strong>1) CASTOLDI: "L'esame scritto e orale di abilitazione alla professione di AT"</strong> l'ultima edizione è del 2012..dite di fidarmi a comprarla o uscirà una nuova ed nel 2015 così resto fregata? :?<br />
<strong>2) CASTOLDI: "Nuovo manuale di tecnica turistica e amministrativa" ed 2014</strong><br />
<br />
Cmq da quanto ho capito questi 2 libri sono fondamentali,esatto? poi c'è<br />
<br />
<strong>CASTOLDI: "Itinerari e Destinazioni" che è fuori catalogo... introvabile. Mi chiedevo quindi se lo posso sostituire con: </strong><br />
<br />
<br />
<strong>3) "VIAGGIARE PER CONOSCERE" (ITALIA-EUROPA-MONDO) </strong><br />
<br />
<u>oppure</u><br />
<br />
<strong>"PASSAPORTO PER L'ITALIA (EUROPA-MONDO)" </strong><br />
<br />
oppure se questi lbri sono in +.. e non sostituiscono "itinerari e destinazioni"....<br />
<br />
<br />
Per la georgrafia ho inoltre trovato consigliato:<br />
<br />
<strong>"GEOGRAFIA DELL'ITALIA,DELL'EUROPA, DEL MONDO + atlante" (Tincati C. )</strong> ... questo sarebbe in sostituzione di uno dei 2 libri elencati qui sopra oppure è in + ??<br />
<br />
<br />
<strong>4) "GEOGRAFIA DEL TURISMO" (Innocenti P.) 2007</strong><br />
<br />
<u>oppure</u><br />
<br />
<strong>"GEOGRAFIA DEL TURISMO" Prezioso, Bencardino . Mc Graw - Hill</strong><br />
<br />
Quale dei 2 consigliate?<br />
<br />
infine<br />
<br />
<strong>5) "GUIDA ALLA LETTURA DELLE CARTE GEOTOPOGRAFICHE" Lavagna/Lucarno, Zanichelli 2007</strong><br />
<br />
In sintesi volevo capire quali libri dovrei scegliere e quali di questi siano fondamentali..<br />
<br />
<strong><span style="color: #FF0000"><br />
DOMANDA 2: I CATALOGHI DELLE AGENZIE</span></strong><br />
<br />
Ho letto che molti di voi sono andati in agenzia a prendere materiali da studiare. La mia domanda è : <strong>CHE TIPO</strong> di cataloghi avete preso?<br />
per esempio.. avete chiesto un catalogo su OGNI CONTINENTE? su ogni STATO? (questo mi pare impossibile!) cataloghi sulle principali città oppure sugli itinerari x esempio in USA, Australia, Europa ecc... oppure cataloghi specifici su città..o altro?<br />
Non ho trovato chiarimenti su questo punto e non so bene cosa dovrei chiedere in agenzia e su quali cataloghi concentrarmi maggiormente.<br />
<br />
<br />
Grazie infinite :D
 
#2
<em>@frranci wrote:</em><blockquote>Ciao Ragazzi,<br />
sono nuova del forum e vorrei fare l'esame in lombardia o veneto in uno dei prossimi bandi 2015 (quando usciranno!). Sto iniziando a reperire i vari materiali su cui studiare ma dopo aver letto le discussioni sul forum ho trovato tantissimi materiali e ho una gran confusione in testa! Qualcuno ha la pazienza di dirmi quali libri e materiali sarebbe meglio studiare?<br />
<br />
<strong><br />
<span style="color: #FF0000">DOMANDA 1: I LIBRI</span></strong><br />
<br />
Faccio un elenco di quelli che ho trovato "spulciando" le vostre vecchie conversazioni:<br />
<br />
<strong>1) CASTOLDI: "L'esame scritto e orale di abilitazione alla professione di AT"</strong> l'ultima edizione è del 2012..dite di fidarmi a comprarla o uscirà una nuova ed nel 2015 così resto fregata? :?<br />
<strong>2) CASTOLDI: "Nuovo manuale di tecnica turistica e amministrativa" ed 2014</strong><br />
<br />
Cmq da quanto ho capito questi 2 libri sono fondamentali,esatto? poi c'è<br />
<br />
<strong>CASTOLDI: "Itinerari e Destinazioni" che è fuori catalogo... introvabile. Mi chiedevo quindi se lo posso sostituire con: </strong><br />
<br />
<br />
<strong>3) "VIAGGIARE PER CONOSCERE" (ITALIA-EUROPA-MONDO) </strong><br />
<br />
<u>oppure</u><br />
<br />
<strong>"PASSAPORTO PER L'ITALIA (EUROPA-MONDO)" </strong><br />
<br />
oppure se questi lbri sono in +.. e non sostituiscono "itinerari e destinazioni"....<br />
<br />
<br />
Per la georgrafia ho inoltre trovato consigliato:<br />
<br />
<strong>"GEOGRAFIA DELL'ITALIA,DELL'EUROPA, DEL MONDO + atlante" (Tincati C. )</strong> ... questo sarebbe in sostituzione di uno dei 2 libri elencati qui sopra oppure è in + ??<br />
<br />
<br />
<strong>4) "GEOGRAFIA DEL TURISMO" (Innocenti P.) 2007</strong><br />
<br />
<u>oppure</u><br />
<br />
<strong>"GEOGRAFIA DEL TURISMO" Prezioso, Bencardino . Mc Graw - Hill</strong><br />
<br />
Quale dei 2 consigliate?<br />
<br />
infine<br />
<br />
<strong>5) "GUIDA ALLA LETTURA DELLE CARTE GEOTOPOGRAFICHE" Lavagna/Lucarno, Zanichelli 2007</strong><br />
<br />
In sintesi volevo capire quali libri dovrei scegliere e quali di questi siano fondamentali..<br />
<br />
<strong><span style="color: #FF0000"><br />
DOMANDA 2: I CATALOGHI DELLE AGENZIE</span></strong><br />
<br />
Ho letto che molti di voi sono andati in agenzia a prendere materiali da studiare. La mia domanda è : <strong>CHE TIPO</strong> di cataloghi avete preso?<br />
per esempio.. avete chiesto un catalogo su OGNI CONTINENTE? su ogni STATO? (questo mi pare impossibile!) cataloghi sulle principali città oppure sugli itinerari x esempio in USA, Australia, Europa ecc... oppure cataloghi specifici su città..o altro?<br />
Non ho trovato chiarimenti su questo punto e non so bene cosa dovrei chiedere in agenzia e su quali cataloghi concentrarmi maggiormente.<br />
<br />
<br />
Grazie infinite :D</blockquote><br />
Ciao,<br />
guarda per quel poco che ne so i due libri di castoldi sono fondamentali poichè c'è quello che si deve sapere ed inoltre sono presenti dei test per verificare le proprie conoscenze: tra l'altra trattasi di prove di esami svolti negli anni precedenti per cui credo si utile per farsi anche un'idea di come è strutturato l'esame; per quanto riguarda geografia io ho comprato il libri di geografia del turismo di innocenti e di lozato-giotart: altro non saprei e cmq anche su castoldi ci sono degli itinerari, anche se in forma non ampia; per il resto non ho idea posso dirti che parlando con una mia amica che fa l'accompagnatore turistico mi ha detto che questi sono i libri giusti e che in ogni caso all'esame non bisogna sapere proprio tutto
 
#3
Ciao Davis e grazie per la risposta :D<br />
Si anche io penso che non serva studiare 50 libri..ma studiare quelli giusti!<br />
A quanto ho capito i 2 manuali di castoldi sono da fare assolutamente, è sugli altri libri che sono un po' confusa.. pensavo anche io di prendere "Georgafia del Turismo" di Innocenti.. Ma tra i manuali di Geoografia generica ("Viaggiare per conoscere" e "Passaporto per".. che sono anche difficilmente reperibili) non saprei quale scegliere... ho anche trovato suggerito questo manuale : "Link. Volume unico + atlante , geografia dell'italia, dell'europa e del mondo"... ci sono troppi libri consigliati che trattan + o - gli stessi temi quindi nn so bene quale sia il migliore..<br />
<br />
<br />
Aspetto qualche delucidazione anche per i materiali da prendere in agenzia.. non so bene come muovermi. con quelli! :shock:
 
#4
<em>@frranci wrote:</em><blockquote>Ciao Davis e grazie per la risposta :D<br />
Si anche io penso che non serva studiare 50 libri..ma studiare quelli giusti!<br />
A quanto ho capito i 2 manuali di castoldi sono da fare assolutamente, è sugli altri libri che sono un po' confusa.. pensavo anche io di prendere "Georgafia del Turismo" di Innocenti.. Ma tra i manuali di Geoografia generica ("Viaggiare per conoscere" e "Passaporto per".. che sono anche difficilmente reperibili) non saprei quale scegliere... ho anche trovato suggerito questo manuale : "Link. Volume unico + atlante , geografia dell'italia, dell'europa e del mondo"... ci sono troppi libri consigliati che trattan + o - gli stessi temi quindi nn so bene quale sia il migliore..<br />
<br />
<br />
Aspetto qualche delucidazione anche per i materiali da prendere in agenzia.. non so bene come muovermi. con quelli! :shock:</blockquote><br />
guarda ti consiglio di andare prendendo i libri di castoldi e quelli di geografia del turismo sia innocenti che come ti dicevo lozato giotart(poichè si completano ma vicenda ovvero lozato-giotart spiega cose che su innocenti sono trattate appena, almeno questa è l'impressione):http://www.libraccio.it/libro/9788820339302/lozato-giotart-jean-pierre/geografia-del-turismo.html ; per il resto bisogna vedere cosa ci sarà scritto sul bando poichè è su quei libri che usciranno le domande e senza dimenticare che c'è anche la parte di legislazione turistica nonchè l'eventuale pronto soccorso: quindi inizia con i libri di castoldi e geografia del turismo che servono per lo scritto; per l'orale poi si vedrà altrimenti farai solo confusione
 
#5
Quindi dici che per lo scritto servon solo i 2 Castoldi + geografia del turismo? bene allora inizio sicuramente con quelli, grazie!<br />
niente manuali di geografia generale quindi?<br />
<br />
Tra l'altro il Manuale di Castoldi è del 2012... Ho paura che esca un'edizione a breve e non vorrei comprare questa per poi dovermi ricomprare l'edizione 2015..! che dici?
 
#6
<em>@frranci wrote:</em><blockquote>Quindi dici che per lo scritto servon solo i 2 Castoldi + geografia del turismo? bene allora inizio sicuramente con quelli, grazie!<br />
niente manuali di geografia generale quindi?<br />
<br />
Tra l'altro il Manuale di Castoldi è del 2012... Ho paura che esca un'edizione a breve e non vorrei comprare questa per poi dovermi ricomprare l'edizione 2015..! che dici?</blockquote><br />
in base ai test riportati dal castoldi buona parte delle domande si ritrova su tali testi: certo per la geografia se uno vuole approfondire è necessario un manuale dato che su castoldi sia la geografia che gli itenerari sono trattati molto schematicamente ovvero in linea generale senza approfondire; per il castoldi io l'ho comprato anche perchè bisogna vedere quando esce quindi a meno che tu già non conosci questi argomenti, faresti bene ad iniziare dato che si tratta di libri rispettivamente di circa 400 pagine quello sull'esame e circa 700 il manuale di tecnica turistica ed amministrativa: è vero che riportano molte cose simili e che si potrebbe tentare di studiarli assieme ma data l'ampiezza degli argomenti( basta solo la ragioneria e la parte sulle norme fiscali...) a mio parere è meglio non studiare troppe cose assieme considerato anche che di sicuro nei bandi per l'orale saranno richiesti sia legislazione turistica regionale che pronto soccorso, oltre ad almeno una lingua straniera<br />
secondo me faresti bene ad informarti presso l'editore se ti danno indicativamente una data di uscita del manuale anche perchè prima inizi e prima di rendi conto di com'è più o meno l'esame e di quali accorgimenti devi prendere: non puoi pretendere di partire a studiare tutti i libri fin da subito altrimenti faresti solo confusione...<br />
poi certo ognuno ha il suo metodo di studio ma ti ripeto prima inizi a studiare meglio è
 
#7
No hai assolutamente ragione.. Anche io devo farmi un libro alla volta, e andare un po' con ordine<br />
per ora ho preso anche io i due libri di Castoldi. Inizio con quelli (se uscirà il manuale 2015 pazienza.. Non credo saranno COSì tante le cose diverse, al massimo mi informerò ma almeno adesso inizio a vedere gli argomenti dello scritto e a studiarmeli!)<br />
<br />
Non avevo capito che gli argomenti dell'orale sono di +..pensavo di dover già preparare tutti i libri per lo scritto! :oops:<br />
<br />
Quindi perdonami se ti riempio di domande ( sei l'unico che mi risponde ! ) ma tu dici che per lo scritto dovrebbero bastare i 2 castoldi + magari qualcosa di geografia e geografia turistica...mentre all'orale chiedono tutto molto + nello specifico e in + ci sarà legislazione, pronto soccorso e la lingua straniera.. (e cartografia :shock: ). Ho capito bene?<br />
credo cmq che come dici tu bisognerà aspettare il bando.. quello dovrebbe chiarire meglio le cose
 
#8
<em>@frranci wrote:</em><blockquote>No hai assolutamente ragione.. Anche io devo farmi un libro alla volta, e andare un po' con ordine<br />
per ora ho preso anche io i due libri di Castoldi. Inizio con quelli (se uscirà il manuale 2015 pazienza.. Non credo saranno COSì tante le cose diverse, al massimo mi informerò ma almeno adesso inizio a vedere gli argomenti dello scritto e a studiarmeli!)<br />
<br />
Non avevo capito che gli argomenti dell'orale sono di +..pensavo di dover già preparare tutti i libri per lo scritto! :oops:<br />
<br />
Quindi perdonami se ti riempio di domande ( sei l'unico che mi risponde ! ) ma tu dici che per lo scritto dovrebbero bastare i 2 castoldi + magari qualcosa di geografia e geografia turistica...mentre all'orale chiedono tutto molto + nello specifico e in + ci sarà legislazione, pronto soccorso e la lingua straniera.. (e cartografia :shock: ). Ho capito bene?<br />
credo cmq che come dici tu bisognerà aspettare il bando.. quello dovrebbe chiarire meglio le cose</blockquote><br />
guarda in base a quello che ho visto nei test del castoldi sembrerebbe che dovrebbero bastare: cmq mi pare che sul forum ci siano anche altri quiz pubblicati quindi al limite dai un'occhiata;<br />
anche per quanto riguarda l'orale ci sono dei post che riportano le domande fatte che cmq si basano su quanto scritto nei bandi per cui non c'è un elenco standard: pensa che se non sbaglio a catanzaro o a cosenza chiedono pure la risoluzione di un caso pratico...mi domando come fa uno che non ha mai svolto tale lavoro a risolverlo ovvero le nozioni non sono tutto...poi la lingua straniera è obbligatoria ed inoltre in base agli ultimi bandi addirittura ne chiedono due...il resto ovvero legislazione turistica e cartografia sono importanti in quanto contengono le norme che regolano la professione( e che variano da regione a regione per cui c'è anche la legislazione regionale) e la cartografia lo dice la stessa parola ovvero bisogna sapere come ci si deve muoversi in una città che non si conosce( e ti assicuro che non è facile anzi è più facile perdersi, specie nelle metropoli straniere...)cmq per farti un'idea potresti guardare i bandi usciti nella provincia che t'interessa farlo e vedere cosa c'era: magari se sei fortunata ci sono i quiz con le risposte...<br />
in ogni caso se hai qualche dubbio chiedi pure: anche io ho fatto così ovvero ho contatto tramite linkedin una ragazza che fa tale professione ;-)
 
#9
Si mi metterò anche io a cercare esami vecchi, ma intanto credo di iniziare coi libri di Castoldi e poi proverò a fare un paio di test e vedere quante lacune ho..<br />
<br />
Mi ero chiesta se fare un corso preparatorio all'esame ma non credo ne valga la pena. A parte Castoldi se vuoi approfondire su alcune materie credo bastino un libro su cartografia, geografia del turismo e geografia generale.. (almeno credo) oltre alla legislazione (quella europea,statale e regionale, vero? l'ho scaricata da internet).<br />
<br />
solo un'altra rapida domanda visto che ne sai ben piu' di me: come chiedono DUE lingue straniere? ma obbligatorie?e in tutti i bandi? io insegno inglese quindi in quello non ho problemi, ma se devo scegliere una seconda lingua.. AIA :shock:
 
#10
<em>@frranci wrote:</em><blockquote>Si mi metterò anche io a cercare esami vecchi, ma intanto credo di iniziare coi libri di Castoldi e poi proverò a fare un paio di test e vedere quante lacune ho..<br />
<br />
Mi ero chiesta se fare un corso preparatorio all'esame ma non credo ne valga la pena. A parte Castoldi se vuoi approfondire su alcune materie credo bastino un libro su cartografia, geografia del turismo e geografia generale.. (almeno credo) oltre alla legislazione (quella europea,statale e regionale, vero? l'ho scaricata da internet).<br />
<br />
solo un'altra rapida domanda visto che ne sai ben piu' di me: come chiedono DUE lingue straniere? ma obbligatorie?e in tutti i bandi? io insegno inglese quindi in quello non ho problemi, ma se devo scegliere una seconda lingua.. AIA :shock:</blockquote><br />
Guarda il problema è che le regioni hanno la competenza in materia di turismo quindi fanno come vogliono...mi riferivo agli ultimi bandi usciti nella mia regione la calabria i cui come puoi vedere nei post su questo sito per partecipare sono richieste due lingue:<br />
<!-- l --><a class="postlink-local" href="http://www.turismoformazione.it/viewtopic.php?f=37&amp;t=5886">viewtopic.php?f=37&amp;t=5886</a><!-- l --><br />
<!-- l --><a class="postlink-local" href="http://www.turismoformazione.it/viewtopic.php?f=37&amp;t=5712">viewtopic.php?f=37&amp;t=5712</a><!-- l --><br />
siccome siamo una regione piena di poliglotti ed in cui abbonda il lavoro, allora bisogna fare la selezione per evitare che qualcuno freghi a chi ha bisogno di lavorare...speriamo che non venga in mente alle altre regioni di fare altrettanto...<br />
per il resto va bene così
 
#12
<em>@frranci wrote:</em><blockquote>Capito!<br />
oggi mi sono arrivati i 2 manuali di castoldi.. comincerò a guardermeli! già a primo sguardo vedo che in quanto a geografia e itinerari c'è ben poco!</blockquote><br />
Well done!!!
 

Utenti online

Statistiche forum

Discussioni
5,511
Messaggi
32,626
Utenti registrati
14,689
Ultimo utente registrato
Ste Ste
Top