• Ciao! perché non prendi parte alle discussioni e non ci dici la tua? Registrati ora!

Leggi che regolamentano la gestione delle case vacanza a locazione breve

#1
Ciao sono Alba ed ho davvero bisogno di aiuto per quanto riguarda le leggi che regolamentano la gestione delle case vacanza a locazione breve, la mia città è Siracusa e per quanto io mi sforzi di fare tutto bene sembra sempre esserci qualcosa che non quadra.......
 

Mod

Amministratore
Staff Forum
#2
Ciao cara @Alba Tanasi , ti modifico il titolo altrimenti chi può darti una mano... difficilmente capirà che il tuo argomento ha a che fare con le leggi che regolamentano la gestione delle case vacanza a locazione breve :)
 

Saverio Panzica

Esperto
Staff Forum
#3
Gent.ma Alba,
non si possono pubblicizzare le locazioni turistiche/ brevi come case per vacanze, affittacamere o B&B, in questo modo si violano le norme sulla concorrenza, la corretta pubblicità e si rischiano sanzioni per attività abusiva d'impresa con conseguenti, ulteriori violazioni:INPS e IVA.
Pertanto la prima cosa da fase è la promozione e la vendita sui portali come appartamento. Se lei non ha la disponibilità dei locali (proprietà, affitto, comodato, usufrutto), non è un agente immobiliare o un agente di viaggi non può svolgere attività di intermediazione. Gli ospiti vanno, sempre registrati al servizio ALLOGGIATIWEB della Questura, entro 24 ore dal loro arrivo, inclusi quelli che soggiornano nelle locazioni turistiche/bervi, decreto Salvini dal 4 dicembre 2018.
Allego 2 mie relazioni esplicative. Per consulenza dedicata potete consultarmi alla mia e.mail
saveriopanzica@gmail.com
 

Allegati

#6
Egr. Signor Saverio.
Ho appena letto il Suo intervento del 23 marzo e mi rimane un dubbio:
avere un sito Web dedicato alla propria casa-vacanze, ¿è considerato pubblicità?
Essere presenti (con la stessa proprietà) in booking.com, expedia, AirBnb ecc., viene considerato pubblicità?
La domanda chiave è: ¿posso, senza infrangere le leggi, pubblicare una pagina Web per affittare la mia casa-vacanze?
Grazie.
 

Saverio Panzica

Esperto
Staff Forum
#7
Per fla:, la risposta è la seguente: lei può pubblicizzare la sua attività sui portali a condizione che operi ai sensi dell'art. 4 del D.L. n. 50/2017 convertito con legge n. 96/2017, conseguentemente pagando la cedolare secca al 21%. Legga con attenzione le mie relazioni. lei scrive con i punti interrogativi al contrario, ritengo sia di lingua madre spagnola.
 

Utenti online

Nessun utente è online al momento.

Statistiche forum

Discussioni
5,510
Messaggi
32,620
Utenti registrati
14,686
Ultimo utente registrato
francesco di stefano
Top