• Ciao! perché non prendi parte alle discussioni e non ci dici la tua? Registrati ora!

la prestazione occasionale, in Italia e nei paesi UE

#1
Salve,<br />
<br />
mi chiamo Antonello e vorrei fare due domande a chi conosce bene la materia.<br />
<br />
1) L'italiano abilitato a fare l'AT cosa deve fare (la procedura) per spingersi a lavorare in paesi UE accompagnando comitive e gruppi? Deve avvisare i ministeri turismo di questi paesi? Ottenere autorizzazioni particolari?<br />
<br />
2) Caso inverso. Il cittadino UE, non italiano, per venire saltuariamente da noi a operare, deve prima fare una procedura in cui avvisa? Deve aspettare un'autorizzazione dal ministero?<br />
<br />
:roll: chiedo scusa se ho intasato il forum e magari le domande erano state già poste da qualche altra parte....<br />
<br />
<br />
un saluto, a presto
 

Utenti online

Nessun utente è online al momento.

Statistiche forum

Discussioni
5,702
Messaggi
34,757
Utenti registrati
15,646
Ultimo utente registrato
akshpatil
Top