• Ciao! perché non prendi parte alle discussioni e non ci dici la tua? Registrati ora!

IHMA Master Edition 2019 in International Hotel & Tourism Management

#1
Sono una diplomata del master IHMA 2019, un master che ho completato oggi, dopo due mesi e mezzo di intenso lavoro. Gli insegnanti sono veri professionisti del settore, con anni di esperienza nel settore alberghiero in strutture molto prestigiose, e arrivano da tutta Italia per insegnarci e consigliarci. I "moduli" ovvero le giornate di apprendimento, sono molto intensi. Anche se alcuni docenti hanno suscitato poco interesse, nel complesso la maggior parte di loro si è rivelata eccellente. Inoltre, ho potuto constatare la professionalità nella gestione degli stage; ciascuno di noi candidati, grazie ad IHMA, ha trovato o troverà a breve la posizione che preferisce oppure una posizione nella città in cui desidera vivere dopo il master.
Posso quindi affermare con certezza di aver concluso l'anno 2019 nel migliore dei modi: nuove competenze, un arricchimento professionale e l'imminente inizio di uno stage che durerà sei mesi, ottenuto grazie ad IHMA e nel campo che più mi appassiona, il marketing digitale.
IHMA mi ha arricchito di nuovi strumenti e competenze per poter migliorare la mia carriera e lo consiglio senza alcuna esitazione. Un suggerimento: durante il giorno dovrete assorbire numerose informazioni, consigli, e dati, perciò un buon sonno è fondamentale.
Per qualsiasi informazione, non esitate a contattarmi.
 
#2
Ciao a tutti! Ho terminato pochi giorni fa il Master in International hotel & tourism management con IHMA, esperienza davvero unica e altamente formativa. Prima di scegliere IHMA avevo fatto una scrupolosa selezione tra i diversi Istituti formativi e inoltre grazie alle esperienze di vecchi candidati IHMA, ad oggi, posso dire con assoluta certezza che è stata la scelta migliore. Direzione didattica e stage sempre presenti,pronti ad aiutarti e seguirti passa dopo passo nella scelta del reparto o dello stage più idoneo alla tua persona, docenti super preparati e con una grandissima esperienza alle spalle, lezioni innovative e interessanti (con tantissima pratica e non solo teoria!!!!! ). Questo Master inoltre ti permette di conoscere il mondo dell'Hotellerie a 360° e avere, anche attraverso il Recruiting Day, un contatto diretto con le migliori catene alberghiere internazionali. Personalmente mi sento davvero soddisfatta e non vedo l'ora di iniziare il mio stage per mettere in pratica tutto quello che ho imparato durante le lezioni. PS: ringrazio Flaminia e Valentina della direzione stage per la loro pazienza, gentilezza e umanità.

Se volete consigli o ulteriori info non esitate a contattarmi, sono a completa disposizione. (oriananicotra@gmail.com)
 
#3
Buongiorno a tutti, sono Carmela Garofalo, candidata IHMA 2019. Da qualche giorno si è concluso il mio percorso didattico e vorrei vivamente consigliare quest' esperienza altamente formativa soprattutto a coloro che vorrebbero entrare a far parte del meraviglioso mondo dell'Hotellerie.
Durante la fase d'aula abbiamo avuto il privilegio di conoscere docenti super professionali e di grande rilievo all'interno del mondo alberghiero nazionale ed internazionale. Ognuno di loro è riuscito a trasmetterci la grande passione che li lega al settore, la serietà e la professionalità con cui svolgono ogni giorno il loro lavoro. Questo Master è gestito da uno staff unico e soprattutto attento al bisogno di ognuno di noi. A tal proposito vorrei ringraziare in particolar modo Flaminia e Valentina che con grandissima umanità e forte spirito materno si sono prese e continuano a prendersi cura di noi, cercando in ogni modo di elaborare uno stage cucito su misura per ogni nostra esigenza. Una delle cose maggiormente apprezzata è stato il Recruiting Day, dove ci è stata data l'opportunità di poter fare dei colloqui conoscitivi con HR che lavorano per catene alberghiere di elevato spessore. IHMA è l'unico Master in Italia che riesce a fornirti una preparazione totale del mondo alberghiero. IHMA non è un semplice Master ma una vera e propria famiglia dove potrai ogni giorno sentirti a casa. Per qualsiasi chiarimento ed informazione non esitate a contattarmi o via mail (carmelagarofalo1995@gmail.com) o su Facebook ( Carmela Garofalo). Rimango a vostra disposizione :)
 
#4
Buonasera a tutti, io sono Elisa ed ho appena concluso il Master oggetto di questo forum.
Inizio col dire che questo master è indicato sia ai neofiti dell'hotellerie, sia a chi già ci lavora da anni e vuole approfondire oppure aprirsi nuove prospettive. Il mio caso è stato, appunto, il secondo e devo dire che, nonostante io avessi già un po' di esperienza alle spalle, il master mi ha aperto molti orizzonti nuovi, dandomi gli strumenti per guardare oltre ed analizzare una realtà complessa con precisione, oltre a trasmettermi un grande entusiasmo e voglia di mettermi in gioco in questo settore.
Tutti i reparti dell'hotel vengono approfonditi grazie a un corpo docente accuratamente selezionato e composto da professionisti del settore (direttori di reparto o general manager), che dispensano il loro know how con grande passione e disponibilità poichè sono loro i primi a credere nel grande valore di questa accademia.
I metodi che vi insegneranno per fare analisi e risultato sono tra i più avanzati in circolazione, non lasciando nulla al caso ma, al contrario, andando a sviscerare ogni singolo elemento utile per il conseguimento degli obiettivi.
Una delle cose che ho apprezzato maggiormente è stata la selezione degli studenti, necessaria affinchè in aula si crei il giusto clima di partecipazione ed interesse.
Le lezioni sono dinamiche e basate sul concetto del learning while doing, richiedendo sempre la partecipazione attiva della classe. Questo aspetto si rivela assolutamente importante anche ai fini lavorativi, perchè allena al public speaking e al team building.
Ultimo, ma non meno importante, il discorso stage: un grande elogio va fatto a Flaminia e Valentina che comprendono molto bene quanto sia delicata la scelta del percorso giusto, e che per questo si prodigano in ogni modo per aiutarci a trovare la soluzione migliore, non lasciando nulla di incompiuto e facendo un vero lavoro tailor made su ogni candidato; forniscono, inoltre, un supporto psicologico non indifferente con la loro grande umanità! Con loro, e con tutto lo staff IHMA, si crea una vera e propria famiglia che fa sembrare 2 mesi e mezzo un periodo molto più lungo.
Sono a disposizione per qualsiasi consiglio!
Elisa
 
#5
Buonasera a tutti voi,

Con estremo piacere sono a segnalare l' IHMA come una Scuola di formazione del turismo tra le più interessanti nel panorama Italiano.
Il mio nome è Pasquale Calia ed ho concluso il Master IHMA 2019 pochi giorni fa.
Il Master ha come obbiettivo formare nuove figure professionali e aumentare la competenza di quelle già presenti nell' hospitality.
Dopo circa 28 anni di esperienza nel settore in Italia e all' Estero ho deciso di rimettermi nuovamente in gioco per accrescere ulteriormente le mie competenze tecniche.
Grazie all' alta qualità dei docenti messi a disposizione posso confermare che il mio obbiettivo di crescità
professionale e Manageriale è stato raggiunto.
In fase di selezione ho avuto qualche dubbio visto il mio profilo senior, invece oggi posso dire che le docenze sono state molto interessanti ed esaustive e che quello che ci ha trasmesso IHMA sarà importante sia per il presente, ma soprattutto per il futuro.
Alcune lezioni in particolare mi hanno dato la possibilità di aggiornare le mie conoscenze e colmare l'ultimo gap che avevo con questo fantastico mondo dell' Hottellerie.
Ringrazio particolarmente il Direttore Pedagogico Josè Roblès, Flaminia Gallo e Valentina Ughi come Direzione Stage e Career Services, Guya Maria Gianni Nelli supporto Direzione Didattica.
Grazie per quello che ci avete trasmesso, professionalmente e umanamente.
Resto a disposizione per qualsiasi informazione vogliate chiedermi, mi trovate su Linkedim
 
#6
É difficile riassumere l'intenso percorso formativo (e di vita) che offre IHMA in soli due mesi e mezzo.
Fin dal primo giorno sarete infatti messi a dura prova, non tanto per essere testati, ma perché possiate migliorarvi. Inconterete professionisti di altissimo livello, seguirete docenze più classiche (Front Office Management), alternate ad alcune più innovative (un business game per capire il Revenue) e ad altre più ostiche (l'analisi di un bilancio). Credo infatti che l'offerta formativa sia esaustiva e ben pianificata, tocca tutti i dipartimenti prinicipali dell'hotellerie e i docenti si sono rivelati incredibilmente stimolanti. Da annoverare anche il costante interesse della Direzione Didattica nell'affinare le docenze in base alla soddisfazione della classe e nel voler sempre creare qualcosa di nuovo e istruttivo per adeguarsi alle mutevoli tendenze di mercato.

Il vero punto di forza del master sta, però, nel tirocinio extracurriculare post-diploma. Tutto inizia da una giornata di Recruiting Day, in cui un copioso numero di importanti aziende italiane ed internazionali vengono in sede per incontrarci, conoscerci ed, eventualmente, proporre stage o posizioni lavorative. Erano presenti, tra gli altri, Hilton, Mandarin Oriental, Marriott, Raddisson, NH, Melià, Barcelò Group e Dorchester Collection. Nel mio caso specifico, mi è stato offerto uno stage in un prestigioso hotel 5 stelle della catena Hilton con inizio immediato dopo la conclusione del master. Nota di merito va infatti alla Direzione Stage (Flaminia Gallo e Valentina Ughi) che lavorano incessantemente per creare un tirocinio "ad hoc" in base alle esigenze personali e alle preferenze di dipartimento e città. Il 90% dei partecipanti all'edizione 2019 ha concluso gli studi con in mano uno stage in una notabile e significante struttura.

In Italia si sente parlare ancora troppo poco di IHMA, ma credo che possa mettersi al livello delle atlre scuole di formazione in campo alberghiero perché vanta minuziosa attenzione al percorso di ognuno e modella il progetto professionale del candidato con professionalità e competenza. Rimango a disposizione per ulteriori informazioni, sulla mia mail sgt.pepper91@yahoo.com.
 
#7
Ho scelto di partecipare al Master in IHMA proveniendo da un altro settore e dopo un MBA Full Time in una nota business school di Milano. La scelta si è rivelata ottima, principalmente per tre ragioni:

1) praticità dei contenuti, immediatamente utilizzabile in struttura o negli uffici dei cluster;
2) possibilità di costruire un network con i docenti, quasi per la totalità manager del settore (capi reparto o GM in struttura, consulenti in hospitality marketing o revenue management). I manager sanno che la scuola è seria nella scelta dei contenuti e che i livelli di placement sono dieci volte quelli medi nel mercato, e quindi si prestano a docenze, e, se ve ne sia l'occasione, all'individuare risorse valide nel master;
3) un eccellente career service, che possiede reali e consolidati contatti nelle strutture 4-5 stelle. Dopo sole due settimane, al recruiting day, mi è stata data la possibilità di sostenere fino a 10 colloqui di screening in un'unica giornata. Questo minuzioso servizio di aiuto all'inserimento è impensabile nelle business school generaliste italiane.

A 33 anni, scegliere queso percorso mi ha permesso di riqualificarmi e poter parlare il linguaggio di persone esperte del settore, per un inserimento spero più rapido ed efficace in contesti hospitality di lusso. Raccomando questo percorso ad altri come me in cerca di una virata professionale verso il settore turismo, se si è disposti alla flessibilità mentale necessaria ad una formazione molto pratica, a condividere un percorso con persone junior ma con più esperienza, o gestori di strutture da cui poter imparare tanto.

Per contattarmi qualora possano servire feedback: lorenzo.mari.sid@gmail.com
 
#8
Mi chiamo Chiara Cornacchia e da qualche giorno purtroppo ho terminato il master IHMA.
Dico purtroppo perché è stato un percorso di 2/3 mesi a dir poco illuminante.
Dopo aver passato la selezione per poter partecipare al master sono arrivata con delle aspettative alte e degli obiettivi non molto chiari: IHMA è riuscita a superare le mie aspettative e a rendermi determinata e sicura dei miei obiettivi dopo solo 3 settimane di master.
Non avendo mai avuto esperienza nel settore dell'hotellerie le docenze mi hanno aperto un mondo fantastico.
Sono 2 i valori aggiunti ed univoci del master IHMA:
1- I docenti sono professionisti del settore e grazie alla loro passione e la loro esperienza sono in grado di insegnare e far comprendere anche a persone non del settore le dinamiche dell'hotellerie dalla base ai minimi dettagli per formare dei veri e propri professionisti con degli standard altissimi. Dal front office, passando per il Revenue, sfidando i colleghi in un business game e creando un vero e proprio piano di marketing per una start-up e molto molto altro ancora.

2- "La percentuale di ragazzi che neanche dopo 1 mese di master avranno già trovato un tirocinio ad hoc è intorno al 50% e entro la fine del master intorno al 100%"

È davvero così.
Dopo neanche 2 settimane dall'inizio del master, lo staff ha organizzato una giornata di recuiting day con 12 importantissime catene del settore alberghiero dai 5 stelle lusso ai 4 stelle; in questa giornata abbiamo testato noi stessi e avuto la possibilità di farci conoscere da questi grandi brand attraverso dei colloqui individuali.
Grazie a questa giornata la maggior parte dei partecipanti IHMA con o senza esperienza lavorativa in hotel pregressa ha portato a casa un tirocinio.

Personalmente posso dire che IHMA è riuscita ad aprirmi un mondo che non conoscevo, ad insegnarmi tantissimo, a superare le mie aspettative e a concludere il mio percorso formativo con un tirocinio nella città dei miei sogni in una grandissima catena 5 stelle lusso, il tutto attraverso una formazione professionalizzante d'eccellenza.

Per maggiori informazioni sarei felice di essere contattata via Facebook "Chiara Cornacchia" o via email "chiara.cornacchia@gmail.com"
 
#9
Mi chiamo Giuseppe Rossi e da poco ho concluso il Master. Ho fatto questo master perchè volevo trovare lavoro nel settore che più mi interessa: il Revenue Management, un settore dove è davvero difficile inserirsi. Dopo più di due mesi, grazie a giornate intense di studio in aula e alla grande preparazione dei docenti, posso dire che ho imparato davvero molto su tutti i settori del mondo alberghiero. Inoltre si è creata una sorte di famiglia tra noi colleghi, docenti e lo staff IHMA. E' un master molto intenso che ti permette di diventare un professionista del mondo alberghiero, ma ci sono anche giornate divertenti dove hai la possibilità di lavorare in gruppo e conoscere meglio le persone che hai a fianco. Ho conosciuto tante persone fantastiche ed ho ottenuto lo stage in Revenue grazie ad un direttore che ha tenuto due lezioni al master. Per tutti quelli che fossero interessati a questo master lo consiglio vivamente e se avete bisogno di altre informazioni potete contattarmi via facebook "Giuseppe Rossi" o via e-mail "giuseppe.rossi90@yahoo.it".
 
#10
Sono Giuseppe Gagliano diplomato IHMA Master Edition 2019, ho scelto questa accademia per perfezionare la mia formazione con la speranza di ricevere testimonianze dirette da esperti del settore. Le lezioni sono molto dinamiche e incentrate sul confronto e sulla partecipazione attiva degli studenti attraverso domande, test ed esercizi. Molto Importante a mio parere risulta essere le giornata di team building, che ha contribuito a far intendere a noi tutti che insieme è possibile raggiungere risultati migliori rispetto all'agire individuale.
Il nostro difatti è stato un gruppo unito, una grande famiglia con la quale confrontarsi e vivere intensamente il percorso formativo.
Altro aspetto fondamentale risulta essere la parte operativa che abbiamo avuto modo di affrontare nei vari moduli housekeeping, butler, F&B, Front Office.
Al di là della completezza dei contenuti e dell'accuratezza nella scelta dei docenti, risulta avere carattere determinante la presenza assidua e costante della direzione Stage. Grazie all'assistenza ed difatti si ha la possibilità di capire realmente i propri obiettivi e pianificare il proprio futuro con il supporto di veri professionisti del settore.
Chiunque fosse interessato a ricevere informazione più approfondite non esiti a contattarmi.
In bocca al lupo per la futura scelta.
 
#11
Sono Candida Palladino e sono una candidata del Master IHMA 2019. Ho scelto questo Master per acquisire le competenze e le conoscenze utili per lavorare nell'hotellerie, più precisamente nel Revenue Management. Nonostante duri circa due mesi e mezzo, il percorso formativo è molto esaustivo e alla fine si riesce ad avere una panoramica sul funzionamento dei vari reparti. Le lezioni sono frontali, quasi tutte prevedono una parte di teoria e una di pratica; inoltre, nell'ambito del modulo di F & B vengono effettuate una colazione e una cena didattiche molto interessanti. Per quanto riguarda i docenti, sono tutti professionisti del settore con esperienza decennale, che riescono a portare in aula e a trasmettere tutte le competenze e le conoscenze acquisite nel corso degli anni. Inoltre, per ciò che concerne la ricerca dello stage, per coloro i quali non riescono ad ottenere una proposta in seguito al Recruiting Day, essa è supportata dalla Direzione Stage, la quale riesce a soddisfare tutte le esigenze dei candidati in termini di reparto e di destinazione.
Pertanto, ritengo questo master molto valido e lo consiglio vivamente.
 
#12
Sono Angela Di Liello candidata del Master IHMA 2019 ed ho scelto questo percorso per perfezionare ed ampliare le mie conoscenze nel settore dell'hospitality. Grazie a questo Master sono riuscita a crescere non solo professionalmente, ma anche personalmente. Potrà sembrare retorico e ripetitivo, ma davvero abbiamo avuto la possibilità di confrontarci con dei grandi professionisti del settore e nonostante a volte sia stata davvero dura posso dire di essere molto soddisfatta.
IHMA ti permette di avere una formazione a 360 gradi, dal front office all'F&B passando per Marketing, Revenue e così via. Ho iniziato questo percorso non avendo alcuna idea di cosa fosse un bilancio o di come si strutturasse una busta paga e vi garantisco che grazie al master sono riuscita non solo ad apprendere queste cose, ma anche metterle in pratica (seppur in maniera non perfetta).
Un vero miracolo per me!
Grazie al recruiting day, che ci ha permesso di confrontarci con grandi aziende come : Marriott, Hilton, Mandarin Oriental, Dorchester Collection etc.. siamo riusciti ad avere tutti uno stage, chi già a metà percorso chi dopo, ma alla fine tutti siamo riusciti ad ottenere quello che volevamo.
La direzione è sempre molto attenta ai nostri bisogni ed ogni volta che qualcuno di noi ha trovato qualche difficoltà lungo il percorso, la mobilitazione ed il sostegno da parte di tutti è stata tempestiva.

Consiglio questo master vivamente!
Per ulteriori info: dilielloa@gmail.com
IN BOCCA AL LUPO!
 
#13
Ciao, sono Serena Staiano ed ho partecipato alla Master Edition 2019 in International Hotel & Tourism Management di IHMA.
Decisa di voler intraprendere una carriera nel mondo dell'hospitality, mi sono informata molto sulle varie offerte formative del settore presenti in Italia e, seguendo anche il consiglio di miei amici ex studenti IHMA, ad oggi posso ritenermi soddisfatta della scelta fatta.
Affinchè i candidati ricevessero una chiara e completa preparazione, il master si presenta in una formula intensiva, ossia in quasi 3 mesi si affrontano argomenti riguardanti tutti i reparti presenti in una struttura alberghiera (Front Office, F&B, MICE, Sales, HR, Housekeeping...). Ogni giorno le lezioni prevedevano una parte teorica ed una pratica caratterizzata da esercizi, test e role play; i docenti, oltre ad essere degli esperti, erano molto disponibili ad offrirci preziosi suggerimenti del mestiere; inoltre il programma del piano di studi è stato arricchito da interessanti conferenze e "giornate spieciali".
Ho trovato assolutamente utile l'idea del Recruiting Day, grazie alla quale non solo ho avuto la possibilità di sostenere dei colloqui con note aziende del settore, ma ho anche ricevuto varie proposte stage.
Nel complesso l'esperienza del master ha superato le mie aspettative: compagni di corso fantastici e staff sempre pronto ad ascoltare le nostre proposte... Un ringraziamento speciale va alla dott.ssa Flaminia Gallo che oltre ad un supporto di orientamento, quotidianamente si impegna affinchè noi studenti otteniamo stage o posizione lavorativa desiderata.
Vorrei sottolineare che non importa il percorso di studi o l'esperienza lavorativa svolte in precedenza, perchè credo che questo master sia un'opportunità per tutti coloro che, con serietà e dedizione, ambiscono ad una carriera di successo.
Sono sicura che la grande famiglia IHMA riuscirà a soddisfare al meglio il vostro progetto professionale. Provare per credere!!! ;)
 
#14
Ciao a tutti! Sono Martina Caiazzo e anche io ho partecipato all'edizione del Master IHMA 2019.
Il mio è un caso un po' particolare, poiché avevo già una formazione in Tourism Management, attraverso un master che mia dato la possibilità di entrare nel mondo dell'Hotellerie. Tuttavia una volta entrata nel mondo dell'hospitality mi è stato subito chiaro che la formazione ricevuta non era sufficiente per fare carriera in questo settore ed ho sentito immediatamente l'esigenza di approfondire le mie conoscenze. In tutte le aziende in cui ho lavorato, ho conosciuto molti colleghi ex IHMA super entusiasti dell'accademia e che dopo pochi anni dal master stavano raggiungendo traguardi notevoli.Per questo motivo ho scelto di iscrivermi ad IHMA e sono assolutamente certo di aver fatto la scelta giusta.

In pochi mesi il percorso formativo IHMA riesce a dare una panoramica completa e approfondita di tutte le dinamiche alberghiere. Il master è infatti suddiviso in moduli, ognuno dei quali si concentra su determinati aspetti di ogni reparto, dall' Housekeeping al Revenue, passando per le mille sfaccettature dell' F&B, dal MICE al Front Office, dalla negoziazione al budgeting ecc...
Il cavallo di battaglia della formazione IHMA sono senz'altro i docenti, tutti provenienti da catene alberghiere internazionali e con anni di esperienza alle spalle. Quello che però ho apprezzato maggiormente delle docenze è il taglio pratico: generalmente le lezioni si suddividono in una parte a carattere più teorico ed una nettamente pratica, ricca di roll play, team work e business game.
Da apprezzare anche il costante aggiornamento da parte della direzione didattica, sempre al passo con le innovazioni del mondo alberghiero.

L'altro cavallo di battaglia del master IHMA è senza ombra di dubbio la gestione degli stage. A poche settimane dall'inizio del master, circa il 50% dell'aula ha ricevuto più di una proposta di stage a seguito del Recruiting Day, al quale hanno partecipato rappresentanti delle più importanti compagnie alberghiere provenienti da tutta Italia. Il restante 50% dell'aula è stato seguito in modo eccelso ed ha comunque trovato uno stage customizzato sulle proprie esigenze.
Una particolare nota di elogio alla direzione stage (ma anche alla direzione didattica), il cui supporto si è rivelato cruciale per molti per inquadrare il percorso di carriera più adatto alla proprio persona.

Sono certa che ad oggi, sul panorama italiano, IHMA sia il percorso formativo più indicato per chiunque voglia entrare a far parte del mondo dell'Hotellerie.
Sono a completa disposizione per chiunque necessiti di maggiori informazioni. Potete trovarmi su LinkedIn e/o Facebook.

Buona Fortuna!
Martina Caiazzo
 
#15
Ciao a tutti, mi chiamo Sara Pensa, ho 33 anni, da quasi 10 lavoro come receptionist e da 4 ricopro il ruolo di assistente al front office manager di un hotel 4 stelle di una famosa catena internazionale. Ho da poco concluso la mia esperienza con il Master IHMA e ci tengo molto ad esporre la mia opinione a riguardo.
Da un po’ di tempo a questa parte sentivo il bisogno di cambiare, di fare un salto di qualità, di rimettermi in gioco. Nel mio percorso formativo ho frequentato altri master in turismo e prima di interfacciarmi con IHMA temevo di imbarcarmi in una qualità di servizio non all’altezza delle mie aspettative, questo perché dopo anni di esperienza lavorativa il master che volevo scegliere doveva darmi qualcosa di davvero diverso e concreto, qualcosa che assomigliasse ad una carta vincente per fare la differenza. Sin da subito IHMA mi ha tolto ogni dubbio partendo con un’attenta selezione iniziale dei partecipanti che ha comportato poi la formazione di un gruppo di studi di qualità, eterogeneo nelle esperienze e per questo carico di contributi . Da lì in poi ho avuto solo conferme basate principalmente su due aspetti del master che secondo me ne sanciscono il successo: l’altissima professionalità e preparazione dei docenti e l’assistenza giorno per giorno fornita dalla direzione stage e dalla direzione didattica. Il primo aspetto porta in aula l’esperienza sul campo di grandi professionisti, con esempi concreti di realtà, di situazioni vissute, problemi risolti con ingegno… ogni professore mi ha arricchito con qualcosa di inaspettato, come delle piccole “chiavi di volta” di fronte a scenari che a volte in piccola parte avevo già vissuto o osservato durante i miei anni da receptionist. Questa grande professionalità è inserita in dei ritmi di lavoro e studio molto intensi, il ché non è un aspetto negativo, al contrario, è esattamente ciò che succede sul campo! Simulazioni, esercitazioni e progetti fanno la differenza nell’apprendimento finale.
Il secondo aspetto, ossia la direzione didattica e stage, sono la parte che oserei dire “psicologica” del master. Mi spiego meglio: la grande mole di lavoro, sia in termini di nozioni acquisite che di esercitazioni, è perfettamente organizzata, mai lasciata al caso e seguita nei minimi dettagli. La direzione mi ha davvero sorpreso più di una volta e avere la certezza che tutto è organizzato così bene ti prepara mentalmente ad avere un approccio ordinato e intelligente nella gestione degli impegni. La parte stage è semplicemente encomiabile perché gestire più di trenta persone tra timori e richieste speciali e farlo conseguendo successi sin da subito secondo me è da eroi: quasi il 100% di placement entro la fine del corso è assolutamente un dato reale. IHMA mi ha dato la possibilità di farmi conoscere dalle più grandi aziende dell’alta hôtellerie e questo già pochi giorni dopo l‘inizio del master… per quanto ne sappia non è un’opportunità che si può trovare altrove. Grazie a IHMA ho dato le dimissioni dal lavoro precedente e ne ho trovato un altro perfettamente in linea con ciò che desidero fare ma soprattutto al di là di ogni mia aspettativa come esito del master.
Sono a vostra completa disposizione per informazioni, chiacchiere e chiarimenti a riguardo, la mia email è sara.pensa@hotmail.it. Un saluto a tutti!
 
Mi Piace: Mod
#16
Ciao a tutti, sono Serena Serafino ed ho partecipato alla Master Edition 2019 in International Hotel & Tourism Management di IHMA.
Dopo alcune esperienze nel F&B, ho deciso di diventare una professionista nell'hospitality a 360 gradi, mi sono informata molto sulle varie offerte formative riguardanti questo specifico settore, presenti sia in Italia che all’estero e, ad oggi, posso affermare di essere contenta e soddisfatta della mia scelta.
L’offerta formativa si rivolge sia a chi vuole affacciarsi per la prima volta nel settore dell’hotellerie, sia a chi già ci lavora ma ambisce ad acquisire nuove competenze per la propria crescita professionale. Questo grazie a professionisti del settore di altissimo livello che intervengono nel corso del master con docenze che variano dalle classiche lezioni frontali a business game a giornate di team building all’aperto e molto altro, che rendono il master professionale, dinamico e motivante. In pochi mesi il percorso formativo IHMA riesce a dare una panoramica completa e approfondita di tutte le dinamiche alberghiere. Esso è suddiviso in moduli, ognuno dei quali analizza dall’interno tutti i dipartimenti della struttura alberghiera. Durante le lezioni non mancano le opportunità per lavorare sulle principali soft skills necessarie per diventare un professionista di questo mondo, come il team working per esempio. A mio avviso, i due maggiori punti di forza del master sono la Direzione Stage, che lavora incessantemente per creare un tirocinio "ad hoc" in base alle esigenze personali e alle preferenze di dipartimento e città di ogni candidato; e la rosa di aziende partner che intervengono durante il Recruiting Day, durante il quale si riesce a dare una grande visibilità ai candidati. Grandi catene nazionali ed internazionali come Hilton, Mandarin Oriental, Marriott, Raddisson, NH, Melià, Barcelò Group, Star Hotel e Dorchester Collection vengono in sede per incontrare, conoscere ed eventualmente, proporre stage o posizioni lavorative. Nel mio caso specifico, mi è stato offerto uno stage in housekeeping presso Hilton Milan che inizierà a fine gennaio.
Nel complesso l'esperienza del master ha soddisfatto le mie aspettative, regalandomi rapporti di amicizia e uno staff professionale sempre pronto ad ascoltare i dubbi, le paure e le proposte di noi candidati .
Sono a disposizione per chi volesse maggiori informazioni.

Serena Serafino
 
Ultima modifica da un moderatore:
#17
Ciao a tutti, sono Djeneta Veliji ed ho partecipato alla Master Edition 2019 in International Hotel & Tourism Management di IHMA.
Prima di iniziare questo percorso, ho avuto l'onore di entrare nel mondo dell'Hotellerie per due anni come Front e Back Office Agent. Questa piccola esperienza mi hanno fatto innamorare del mondo dell'accoglienza e del turismo e perciò mi sono messa alla ricerca di percorsi formativi per aumentare le mie competenze teoriche nel campo e riuscire a diventare professionista nel settore. Dopo varie ricerche e informazioni chieste ho scelto IHMA perchè mi convinceva su molti aspetti come: la capacità di offrire docenze di grande professionalità e altamente competenti e di trovare un tirocinio di valore per tutti i candidati.
Ebbene si, così è stato, ho avuto il piacere di conoscere lo staff di IHMA e di essere seguita in modo professionale con tutta la disponibilità a chiarire i miei dubbi ed a rispondere a tutte le mie domande.
Ho iniziato il Master con tanto entusiasmo, ho avuto la possibilità di acquisire nuove competenze anche in reparti che non avevo ancora potuto conoscere, nei minimi dettagli, attraverso la teoria dei fantastici docenti e la pratica che veniva eseguita ogni giorno per ogni lezione, tramite esercizi anche di gruppo, migliorando sempre di più la capacità di lavorare in team, uno degli obiettivi più importanti per tutte le aziende. Per quanto riguarda lo stage, è stato organizzato un Recruiting Day in cui abbiamo potuto affrontare colloquio con tantissimi HR di catene internazionali, grazie a cui tanti dei candidati IHMA sono stati scelti per un percorso formativo. In seguito, la ricerca da parte della direzione Stage non è mai cessata e ancora oggi continuano a lavorare intensamente per poter esaudire i nostri desideri ascoltando e consultando sempre ognuno di noi, sia chi ha già intrapreso il tirocinio, sia chi ancora deve essere collocato.
Sono contenta della mia scelta, per chi come me vorrebbe diventare un professionista nel mondo dell'Hotellerie e avesse qualche domanda, non esiti a contattarmi via e-mail djeneta.veliji@outlook.it o via instagram xhenetaa.v

Djeneta Veliji
 
#18
Ciao a tutti, mi chiamo Jessica e sono una studentessa Ihma della Master Edition 2019 in International Hotel & Tourism Management. Mi trovavo in un periodo della vita in cui avevo bisogno di una spinta in più per realizzare i miei sogni e ho trovato questa spinta proprio in Ihma. Il percorso di studi è breve ma è molto intenso, ricco di nozioni ma anche di molti esempi di lavoro sul campo, dato che la maggior parte dei docenti lavora nell'hospitality ormai da anni in grandi catene internazionali e non. Tutti i docenti sono preparati e molto disponibili a chiarire e rispiegare anche cento volte dei concetti che magari possono essere difficili da comprendere per una persona che viene da studi umanistici come me. Ho scoperto un nuovo interesse per materie che non conoscevo come ad esempio il Revenue e grazie ad una illuminante lezione di Butlery ho scoperto come far entrare 30 kg in una valigia da 20kg senza stropicciare tutti i vestiti!!!!!:cool: Cosa che mi è tornata utile dato il particolare percorso di stage che ho scelto. Volevo assolutamente andare a fare il mio tirocinio in Spagna, in particolar modo alle Canarie ma non avevo il livello C2 certificato di lingua richiesto dalla direzione e quindi ho scelto la procedura GATE, una procedura più autonoma dal punto di vista della ricerca del tirocinio, ma sempre con tutto l'appoggio e il sostegno della direzione degli stage, sempre attenti a soddisfare le aspettative dei propri studenti. Grazie ai loro consigli su come scrivere un curriculum, su come comportarsi e su come prepararsi anche a un colloquio, sono riuscita ad ottenere uno stage in Front Office a Tenerife, posto che volevo e dipartimento che volevo :cool:
Ho anche partecipato al Recruiting Day, giornata in cui le grandi aziende alberghiere in cerca di talenti incontrano i candidati Ihma e dopo solo una settimana sono stata contattata da un hotel di catena internazionale di Gran Canaria, dove purtroppo non era disponibile il dipartimento che volevo e quindi sono andata avanti con la ricerca.
Ogni singola persona che lavora in e per Ihma ne costituisce il grande valore aggiunto a livello umano e professionale e non potrei essere più felice della scelta che ho fatto. E insieme ai miei fantastici compagni di corso abbiamo formato una grande famiglia che ci sarà sempre, per festeggiare belle notizie o nel momento del bisogno.
Cogliendo l'occasione per ringraziare tutti di questa meravigliosa esperienza, vi dico che mi potete contattare chiedendo i miei recapiti direttamente ad Ihma.

Mucho ánimo
Jessica
 
#19
Ciao ragazzi, mi chiamo Oliviero Pinerolo de Septis, ho 25 anni, e sono stato uno studente Ihma da Settembre a Dicembre 2019. 3 mesi fantastici dove ho conosciuto compagni meravigliosi, un ambiente divertente e serio e dei professori preparati. A breve inizieró uno stage di 6 mesi in Accor, grazie allo staff Ihma che mi/ci ha seguiti sin dal primo giorno. Grazie a quest'opportunitá spero di riuscire ad entrare in questo fantastico mondo, quello alberghiero, e togliermi molte soddisfazione durante la mia carriera professionale. Il master mi é stato suggerito da alcuni professionisti giá nel settore (ad alti livelli), come uno dei migliori in Italia. Lo suggerisco caldamente a chi volesse entrare in questo mondo o a chi volesse ottenere un upgrade nella propria carriera alberghiera. Per ulteriori info potete contattarmi alla mail Olipin94@libero.it o su linkedin (mio nome e cognome). Buon Master e buona fortuna...ricordatevi che impegnandovi e con un minimo di fortuna potrete arrivare ovunque voi vogliate!
 
#20
Salve a tutti!
Sono Nicola Mereu, e anch'io ho participato all'edizione del Master IHMA 2019.
Sono molto soddisfatto della mia scelta.
In tre mesi ho imparato tanto, grazie soprattutto ai docenti che a parer mio sono il punto di forza del master. Grandi professionisti, capaci, preparati e alla mano. Il team di IHMA che ha selezionato le docenze ha fatto sicuramente un ottimo lavoro.
Il master IHMA è stata una splendida esperienza anche e soprattutto per merito dei miei compagni di viaggio, ovvero tutti gli altri ragazzi che come me hanno intrapreso questo master. Sin dal primo giorno si è creato un fantastico gruppo che ha reso ogni giornata piacevole e mai troppo pesante, sebbene il corso sia comunque impegnativo in termini di tempo e di quantità di informazioni ricevute.
Ora ognuno ha intrapreso la sua strada. Io ho deciso di non fare lo stage ma di sfruttare la possibilità di lavorare nel reparto Sales&Services in Irlanda, per la catena Marriott.
Il Master ti dà le basi per una carriera non solo in Italia, ma anche all'estero, ed è fantastico iniziare un nuovo lavoro sapendo di avere una marcia in più rispetto ad altri che non hanno avuto la tua stessa formazione.

Master consigliato per chi fosse interessato a una carriera nell'hospitality, e voglia imparare il più possibile in un tempo ristretto.
Per eventuali domande potete trovarmi su LinkedIn. Grazie a tutti :)
 
#21
Buonasera a tutti gli interessati.
Volevo condividere con voi una sintesi della mia esperienza con IHMA.
Ho frequentato l'edizione partita a settembre 2019, tre mesi intensi, non sempre è facile rimanere al passo con tutti i corsi, ma d'altronde in tre mesi era difficile. Un' importante aiuto è dato dalla direzione didattica, sempre attenta a fornire i materiali opportuni nel momento opportuno. I docenti incontrati nella mia edizione erano preparati, entusiasti e soprattutto del settore, aspetto qualitativo fondamentale. Le loro esperienze di vita e di carriera sono infatti uno splendido spunto di riflessione, almeno per me è stato così. Da eterno indeciso non so ancora quale sarà la mia carriera, so che ho sempre amato l'hospitality e il contatto con le persone, ma ho avuto anche la possibilità di studiare all'università durante il lavoro, laureato in marketing, la direzione stage è riuscita a trovarmi una posizione presso una delle maggiori compagnie italiane, area marketing e brand strategy.

Ad oggi ho iniziato il tirocinio retribuito da 2 mesi e mi sto trovando bene, chissà in futuro.
Se volete info specifiche sono a disposizione, non esitate a contattarmi.
Mi trovate su linkedin: Tiziano Salerni
Un saluto.
 
#22
Buongiorno a tutti. Sono Dorina Uruci e anch’io sono un ex candidata IHMA 2019. Come tanti all’inizio anch’io ero partita con tanti dubbi su quale percorso scegliere. Dal giorno della selezione e la presentazione mi ero già decisa che era il master che volevo seguire sperando di passare le selezioni. Abito a Milano per cui spostarmi a Roma tra varie scelte che avevo a Milano sicuramente era sempre da valutare però ho deciso di fare questo passo. Il master è concentrato in circa 3 mesi abbastanza intensi che toccano tutti i reparti e abbiamo avuto dei docenti molto preparati e soprattutto del settore. Io e miei colleghi senza finire lo stage siamo messi in contatto con varie aziende importanti ed essere inseriti in catene di 4-5 stelle ( nel mio caso 5 stelle a Milano) nel reparto che ci interessava di più. Consiglio a tutti questo master per chi vuole formarsi nel mondo alberghiero e avere soprattutto una preparazione che al giorno d’oggi si distingue dalle altre scuole e anche quelli del passato e soprattutto per essere pronti alla nuova generazione con concetti nuovi che ad giorno d’oggi come ho notato ancora non si riscontra spesso.
Rimango disponibile per ogni dubbio e chiarimento per i nuovi candidati qua o su LinkedIn: Dorina Uruci
 
#23
Buongiorno, sono Elvana Marsili e ho frequentato il master in Hospitality Management IHMA edizione 2019.

Questo corso vi fornirà tutti gli strumenti necessari per conoscere meglio tutto il macro settore dell'hotellerie e per distinguervi dagli altri "operatori del turismo" nel momento in cui vi candidate
Ogni docente proviene da prestigiosi contesti lavorativi e vi trasmetterà tutto il suo sapere e le sue esperienze di vita. I moduli (le lezioni) sono suddivisi sempre in una parte teorica in cui viene trattato il relativo argomento, spiegato, commentato e analizzato, e in una parte pratica in cui si svolgeranno esercizi ed esercitazioni, simulazioni e giochi di ruolo.
Avrete a che fare con direttori generali di grandi strutture pentastellate che vi insegneranno cos'è il revenue, come calcolarlo e come poterlo generare, con capi reparto che vi spiegheranno le modalità di gestione delle diverse procedure operative secondo standard di catene alberhiere internazionali per coordinare un centro conferenze di alto livello.
Insomma, gli argomenti trattati sono tra i più disparati. Tant'è che oltre ai moduli prettamente "tecnici" (come Revenue Management, E-Distribution Management o Sales Management) ho avuto l'enorme piacere di partecipare a moduli dedicati interamente alla formazione e alla crescita personale, come per esempio di Team Building, Strategic Negociation e Vendita One-to-One.
Il lavoro che c'è dietro la direzione di questo Master è assolutamente da menzionare:
Dall'organizzazione delle lezioni, al materiale fornito, all'estrema gentilezza e disponibilità di ognuno, la continua assistenza fornita, alla realizzazione di un Recruiting day, alla cucitura addosso di uno stage che riflette perfettamente le scelte e la direzione che avrete preso.
Ogni cosa è stata fatta e pensata per elevare questo Master a un contesto specializzante pre-lavorativo.
Ora sono al terzo mese di stage in un Resort Urbano cinque stelle di catena internazionale situato al centro Roma nel reparto Guest Experience e quello che sto facendo mi soddisfa enormemente.
Riuscire ad aver trovato "la mia strada", quella che più mi rende entusiasta è praticamente grazie a loro.

Ultimo appunto interessante:
mi trovo spesso a incontrare, conoscere e parlare con ex corsisti IHMA di edizioni di diversi anni fa e, di primo impatto, quello che mi è sembrato di cogliere è che lo svolgimento dell'ultima edizione del masterk, rispetto alle prime edizioni, era sotanzialmente cambiata! Questo ad evidenziare la flessibilità della direzione e la loro continua e forte voglia di crescere. Un esempio pratico è la "Idea Box" che hanno messo per tutta la durata del corso dove all'interno chiunque poteva inserire, in forma anonima, un biglietto con su scritte nuove idee, considerazioni e anche critiche.
Ho risentito via telefono un membro della direzione qualche settimana fa e mi ha svelato che grazie alla "Idea Box" hanno trovato una nuova interessante idea per l'edizione futura!

Ottima trovata!

Concludo lasciandovi la mia mail e il mio contatto Linkedin qualora aveste bisogno di ulteriori chiarimenti:
elvana.marsili-95@gmail.com
https://www.linkedin.com/in/elvana-...d_result-card_full-click&originalSubdomain=it
 

Utenti online

Nessun utente è online al momento.

Statistiche forum

Discussioni
5,702
Messaggi
34,757
Utenti registrati
15,646
Ultimo utente registrato
akshpatil
Top