• Ciao! perché non prendi parte alle discussioni e non ci dici la tua? Registrati ora!

Email Marketing & List Building nel settore Turistico

#1
In questo post vorrei condividere con tutti voi alcune nozioni che in Italia purtroppo non sono ancora ben chiare a tutti. Quando si parla di Email Marketing molti pensano a un semplice invio di e-mail (o newsletter) verso destinatari spesso sconosciuti, non sapendo che in questo modo non solo si fa una cosa illegale (chiamata spam) ma anche un'azione che porta risultati opposti a quelli che dovrebbe portare un'azione di Marketing (e cioè rafforzamento del proprio brand e acquisizione di nuovi clienti!).<br />
In Italia si stima che solo il 5% delle aziende operanti nel settore turistico/alberghiero effettuano un vero e pulito "E-mail Marketing", con notevoli benefici in termini di fidelizzazione dei clienti. Il restante 95% delle aziende invece o ha provato ad abbozzare qualche newsletter ma inviandola in modo disordinato a tutti i contatti ricevuti oppure non si è nemmeno posto il problema.<br />
Per fare Email Marketing sono necessarie 2 cose fondamentali:<br />
1. Una lista di indirizzi email di clienti che hanno CON CONSENSO deciso di ricevere offerte/promozioni ecc...<br />
2. Una piattaforma di Email Marketing che permettesse di inviare email in modo professionale (magari che consente anche di scegliere il modello grafico della newsletter...)<br />
Il primo punto è quello chiamato "List Building", ed è forse la cosa più difficile ma più importante da fare. Per creare una lista ci sono diversi modi: inserire un modulo di iscrizione nel proprio sito web oppure raccogliere dati degli utenti in fiere, eventi, ecc... Per raccogliere dati degli utenti in modalià off-line c'è un ottimo strumento che consiglio davvero a tutti, e che potete scaricare a questo link: <a href="http://http://ui.benchmarkemail.com/blog/new-easy-list-app-collects-email-addresses-right-from-your-laptop">http://ui.benchmarkemail.com/blog/new-easy-list-app-collects-email-addresses-right-from-your-laptop</a><br />
Questo programma consente di inserire facilmente e velocemente i dati dei tuoi clienti o potenziali clienti, e i dati vengono salvati in modo automatico in una piattaforma (quella di Benchmark Email) che potrebbe essere utilizzata anche per inviare le newsletter, visualizzare report ecc...<br />
<br />
Una volta creata una base di utenti, si può procedere alla parte più divertente e cioè alla creazione della Newsletter e al suo Invio.<br />
Questo è l'Email Marketing fatto bene...e bisogna ricordarsi che le liste acquistate in Internet sono tutte illegali, diffidate da chi dice che sono utenti che hanno dato regolare consenso. :x
 
#2
Sacrosante parole. Il problema è che si lavora molto sui numeri senza pensare come sottolinei perfettamente che così facendo non si fa altro che danni. Mi ricorda molto la questione della link building portata però all'esasperazione dei grandi numeri e delle promesse ad esse annesse.
 

Mod

Amministratore
Staff Forum
#3
Le email rappresentano un formidabile strumento di contatto, hanno un enorme potenziale qualora si voglia attrarre l’attenzione di potenziali clienti o di dare visibilità a prodotti, località o quant’altro.<br />
<br />
Basta saperle usare. Negli ultimi tempi c’è stata anche un’evoluzione: la posta elettronica la si legge sempre più frequentemente sugli smartphone. Di conseguenze cambia l’approccio e nasce così l’esigenza di cambiare metodo di comunicazione.<br />
<br />
Per ottenere risultati efficaci, per evitare effetti boomerang, è necessario approntare una strategia di email marketing dedicata esclusivamente ai dispositivi mobili.<br />
<br />
Come rendere efficaci le informazioni indirizzate agli smartphone? Qui alcune info utili: <strong><a href="http://www.formazioneturismo.com/in-evidenza/email-marketing-e-mobile">Email e smartphone: quando l’email marketing viaggia nel mobile</a></strong>
 

Utenti online

Statistiche forum

Discussioni
5,546
Messaggi
32,832
Utenti registrati
14,804
Ultimo utente registrato
Ugo Tedeschi
Top