• Ciao! perché non prendi parte alle discussioni e non ci dici la tua? Registrati ora!

Dignità al Direttore Tecnico di Agenzia Viaggi e Turismo

#1
Per legge il Direttore Tecnico di Agenzia Viaggi e Turismo dovrebbe essere regolarmente assunto con contratto da dipendente e con categoria al 1° livello, datosi che, come dai vari Regolamenti e Leggi Regionali sulle ADV e Tur (Es. Regolam. Reg. Lazio 24 Oct 2008, n.19) deve curare la gestione tecnica dell'Agenzia con carattere di esclusività e continuità.<br />
Detto questo, ci rendiamo tutti conto della profonda crisi di tutti i mercati ed in particolar modo del mercato turistico, per cui si sa che le varie parti scendono a compromessi. Ma scendere a compromessi non significa oltrepassare il livello della decenza. Se un Dir Tecnico di ADV, chiamato per la mera copertura del titolo, si accordasse con l'Agenzia di Viaggio per un contratto di collaborazione occasionale e con pagamento con ritenuta d'Acconto il compenso non dovrebbe essere inferiore alle 333 euro nette...che è già ad un basso livello...<br />
Chiedete ad un qualsiasi professionista di altri settori merceologici se accetterebbe mai simili compromessi...<br />
Un Titolare di Agenzia di Viaggio che non dispone di un Direttore Tecnico, non può operare nel mercato, gli fanno chiudere l'Agenzia e non può porre in atto il suo Business. Se il DT a fronte della sua necessarietà, svende il suo titolo facendosi sottopagare FA UN DANNO NON SOLO A SE STESSO, MA A TUTTA LA CATEGORIA!<br />
E nel gioco al ribasso dei prezzi...alla fine ci perdono tutti. Invito tutti i Direttori Tecnici d'Italia ad operare nel mercato con maggior dignità.<br />
Se il mercato del Turismo, con il suo triste andazzo, non ci mette nella condizione di poter operare all'insegna del rispetto del nostro ruolo professionale, poniamoci noi delle regole, per far in modo da non svilire l'intera categoria!<br />
Ringrazio tutti per l'attenzione<br />
Marcello T.
 

lily

Membro Senior
#2
Sai qual è la verità?<br />
Che non dovrebbero esistere i prestanome e le coperture titolo, cosicchè chi avesse bisogno di un DT, dovrebbe assumerlo con il primo livello!<br />
e invece è un continuo cercare direttori tecnici solo per quello!!!! coloro che fanno i prestanome, ovviamente hanno un altro impiego, altrimenti nessuno accetterebbe 150 euro al mese! :| e la storia continua........
 
#3
<u>Rispondo a Lily:</u><br />
Ciao Lily,<br />
io navigo nel settore Tur da 17 anni e la verità la conosco...<br />
Dalla premessa nel mio 1°post puoi vedere che anch'io concordo sul fatto che non è prassi regolare dotarsi di un DT solo a copertura titolo, ma si da il caso che il "mercato" è quello che è...e che con il nostro sconcerto non cambieremo in breve le regole del gioco...anzi pare proprio che all'oggi la questione morale, la correttezza prof.le, il rispetto delle regole non siano all'ordine del giorno... :shock: ...Quello che però possiamo fare subito tutti noi (e parlo dei vari DT d'Italia) è, sì di andare incontro alle esigenze delle ADV in un'ottica di elasticità per porle in condizione di coprire i costi, ma evitando di svilire ulteriormente la nostra categoria prof.le.<br />
Accettare simili cifre, come quelle da te indicate, non è un affare, e concordo più che mai con te che sia invece un contribuire a chinare la testa al mal costume...<br />
Per cambiare le cose in modo sostanziale occorrerà invece uscire dal nostro basso individualismo, e ricominciare a pensare in termini di giustizia sociale e non solo a livello di settore turistico...<br />
Marcello
 
#4
Caro collega,<br />
sono un direttore tecnico iscritto all'Albo della Regione Lazio, con esperienza decennale nel settore.<br />
Sono d'accordissimo con te; ci sono persone nella categoria che svendono il proprio nome anche per 200 euro. A me personalmente è successo di essere contattata da un grosso franchising che mi ha chiaramente detto che se non scendevo a 200 euro non lavoravo. E' indecente. Tanto più che io propongo all'agenzia anche una consulenza, vista l'esperienza, ma mi sento rispondere che non ce n'è bisogno e che quindi sarebbe solo un prestanome.<br />
Volevo chiederti anche qual'è l'atteggiamento più giusto da tenere con quelle agenzie che, dovendo ancora aprire, chiedono il nominativo per avere la licenza ma che intendono iniziare a pagare dopo l'apertura (quindi anche mesi dopo), tenendo il DT impegnato senza percepire alcun contributo monetario.<br />
Grazie,<br />
Giulia
 
#5
Vorrei partecipare al vostro corso <a class="comments-edit-item-link" href="http://www.corsiturismo.it/corso-per-direttore-tecnico-di-agenzia/">Corso per Direttore Tecnico di Agenzia</a>
 
#6
buongiorno, vorrei avere maggiori informazioni sul Corso per Tecnico Superiore per l’Assistenza alla Direzione di Agenzie di Viaggio e ai Tour Operators della provincia di latina.
vorrei sapere termini dell’iscrizione e se eventualmente ci sono ancora posti. grazie mille.
 

saressa

Membro Senior
#7
Ciao sono una ragazza della regione Campania, volevo sapere se si faranno corsi sul turismo. Volevo sapere anche quando uscira il bando per diventare direttore tecnico di un agenzia di viaggi. Grazie a tutti…..
 

Utenti online

Statistiche forum

Discussioni
5,511
Messaggi
32,626
Utenti registrati
14,689
Ultimo utente registrato
Ste Ste
Top