• Ciao! perché non prendi parte alle discussioni e non dici la tua? Registrati ora!

Cosa posso fare nel turismo come associazione

#31
Una associazione di promozione sociale può costruire e vedere pacchetti per i propri soci o fornire singoli servizi ad Agenzie di Viaggio o Tour Operator. Per le residenze artistiche, salvo aver verificato prima nella legge Regionale di riferimento, direi che non sia possibile la gestione diretta.
 
D

Dottor X

Guest
#32
LEGGE REGIONALE N. 78 DEL 28-04-1981
Provvedimenti per lo sviluppo del turismo sociale e giovanile in Sicilia.
Regione Siciliana
L'Assemblea Regionale ha approvato
Il Presidente regionale promulga la seguente legge:
ARTICOLO 1
La Regione siciliana favorisce lo sviluppo delle attività di turismo sociale e giovanile quale
momento di promozione per l' elevazione sociale e culturale dei cittadini e delle loro famiglie.
La Regione, nel rispetto delle pluralità degli indirizzi culturali ed in coerenza con i principi
democratici, promuove le condizioni atte a favorire la pratica delle attività ricreative e di impiego
del tempo libero.
ARTICOLO 2
Per il raggiungimento delle finalità di cui al precedente art. 1 sono riconosciuti organismi di
turismo sociale e giovanile gli enti senza finalità di lucro di emanazione delle organizzazioni
sindacali dei lavoratori maggiormente rappresentative, gli enti turistici delle organizzazioni
cooperativistiche o le cooperative con finalità specifiche che non perseguano lucro, nonchè le
associazioni che, in conseguenza dei fini statutari, sono iscritte all' albo regionale di cui al
successivo art. 3. Gli enti e le associazioni di cui al precedente comma svolgono la loro attività
sociale principalmente:
a) organizzando viaggi e soggiorni, individuali e collettivi, e gite a scopo ricreativo e culturale
per i lavoratori, gli anziani, i giovani e le loro famiglie;
b) costruendo o gestendo complessi ed impianti ricettivi e turistici a carattere sociale,
particolarmente adatti a fornire ai lavoratori, agli anziani ed ai giovani prestazioni confortevoli
ed a prezzi accessibili;
c) esercendo attività comunque connesse con l'utilizzazione del tempo libero, anche
complementari alle attività turistiche.
(Comma omesso in quanto impugnato, ai sensi dello art. 28 dello Statuto, dal Commissario dello
Stato per la Regione siciliana).
LA LEGGE REGIONALE SOPRA CITATA E' SOGGETTA ALLE DISPOSIZIONI RELATIVE AI PACCHETTI TURISTICI DI CUI AL DECRETO LEGISLATIVO N. 79/2011 "CODICE DEL TURISMO" DALL'ARTICOLO 32 ALL'ARTICOLO 51.
ALLEGO LA LEGGE DELLA REGIONE SICILIANA SUL TURISMO SOCIALE E IL CODICE DEL TURISMO.
 
#33
salve, ho creato un'associazione (aps) culturale con sede ad ischia (na) che, da atto costitutivo e statuto, intende promuovere il turismo culturale, esperienziale. il decreto del 2017 che riordina il terzo settore mi pare che ora dia alle associazioni la possibilità di lavorare continuativamente, anche in maniera commerciale, nei limiti dell'assenza di profitto, di utile. le questioni che pongo sono le seguenti:
1) l'associazione può creare pacchetti turistici, proponendo ai soci e anche ai non soci pernottamenti in strutture associate, con attività culturali annesse nei giorni del soggiorno?
2) è obbligatorio rilasciare ricevuta (fiscale?) o addirittura fattura? e in quest'ultimo caso è obbligatorio aprire la partita iva?
3) nel caso si potesse operare solo con i soci è possibile associare tutti quelli che richiedono il pacchetto?
4) l'associazione si può servire anche di strutture residenziali non associate?
5) so che è necessario utilizzare guide autorizzate per tour storico-artistici: la regola vale anche per le escursioni naturalistiche e i tour che hanno ad oggetto un percorso che ricalca i luoghi dove sono state girate scene di film famosi?
grazie.
 
#34
Buongiorno,

ho letto tutta la discussione.
Vorrei però chiedere alcune cose che altri utenti non hanno chiesto.

Essendo associazione turistica, mi è vietato fare pubblicità, proponendo invece pacchetti, senza prezzi, per attirare nuovi soci all'associazione vado incontro a sanzioni? Ne paga le spese solo il Presidente della cui sopra?

L'altra domanda è:
Mettiamo caso che una coppia di soci, vorrebbe fare un viaggio in europa che va oltre i 5 giorni. E' possibile per noi organizzare un pacchetto completo senza prendere parte al viaggio?

Infine, organizzare viaggi per i soci, sempre senza la presenza dei responsabili dell'associazione, è limitata sempre a 3/4 viaggi annuali? O non c'è un limite in questo modo?

Tengo a precisare, che non è un modo per eludere le tasse, sostituendosi alle agenzie di viaggi. Bensì, siamo per un turismo prettamente mistico, esoterico e basato sui misteri delle località. Quindi vorremmo non doverci appoggiare alle agenzie di viaggio.

Nel caso in cui invece, volessimo appoggiarci a tour operator, dovremmo aprire di conseguenza la p.iva, giusto?

Grazie a tutti per la pazienza e a chi risponderà.
 
#35
Buonasera, vi scrivo perchè mi trovo in una situazione simile.
Sono socia di un'associazione culturale che opera nel settore culturale e sociale del mio paese da oltre 40 anni. L'attività principale è il teatro, ma spaziamo un pò in tutti gli ambiti culturali.
Io personalmente sono guida turistica abilitata presso la Regione Campania, per cui avevamo pensato di organizzare delle uscite guidate approfittando dell'iniziativa ministeriale #domenicalmuseo.
l'iniziativa prevede la possibilità di visitare siti statali gratuitamente la prima domenica del mese, io ci avrei messo la visita gratuita, ed i partecipanti pagherebbero solo il contributo per il pullman - la ditta dei pullman rilascerebbe poi regolare fattura.
Mi sembra di capire a questo punto che:
- tale attività deve innanzitutto essere organizzata da un'agenzia di viaggio
- non può essere promossa a mezzo social, stampa locale, volantini etc
- deve essere rivolta solo ai soci
Giusto?

Cosa dovrei fare per stare in regola? La mission di questa attività non è altro che offrire un'uscita ai propri cittadini, mettendo a disposizione le proprie competenze gratuitamente, chiedendo di sostenre solo le spese vive.
Qual è la normativa di riferimento della Regione Campania?
Grazie a tutti per la collaborazione
 
#36
buongiorno e grazie per il vostro lavoro. Vorrei apriere un'associazione sportiva a Roma e vorrei cortesemente chiarimenti realtivi alle seguenti domande:

- è possibile svlgere attività di organizzazione eventi per i fini associativi che includano viaggi, Noleggio mezzi (moto, bici...) e promozione per gli associati?
- queste iniziative possono essere considerate come escluse da introiti di tipo commerciali?
- in quali casi è necessario rivolgersi ad agenzie turistiche e in quali no?

in utimo vi sarei grato se poteste segnalarmi la normativa Regione Lazio più aggiornata

Grazie!
 
#37
Buon giorno a tutti.
Sono un animatore culturale della provincia di Vicenza
Ho il diploma di perito turistico e ho lavorato nel turismo per un po'.
Adesso, dopo questa pausa dal turismo, mi piacerebbe rientrare con qualche corso di formazione
per ottimizzare la mia formazione e trovare anche uno sbocco lavorativo
 
#38
Buonasera,
sono un nuovo iscritto e ho notato che molte questioni sono relative alle associazioni.
Lei giustamente riporta la seguente parte:
"Le associazioni senza scopo di lucro, di cui al presente articolo, qualora nell’esercizio delle attività organizzate abbiano bisogno di utilizzare figure professionali turistiche indicate nell’articolo 6 dell’Allegato 1 al Codice del Turismo, devono avvalersi di persone a tal fine abilitate.
12. Le associazioni senza scopo di lucro, di cui al presente articolo, nell’espletamento delle attività di cui all’articolo 3, comma 5, lettera b), sono esonerate dall’obbligo di impiegare le professionalità di cui al comma 11 se si avvalgono di proprio personale comunque dipendente." ma vorrei capire meglio i seguenti punti:
-un iscritto può dunque spiegare siti e monumenti dentro e fuori proprio come una guida turistica? (Una guida turistica abilitata iscritta all'associazione senza dubbio si).
- nel caso di guida iscritta all'associazione cosa deve dimostrare in caso di controlli? La tessera o la lista dei nominativi?

Ringraziandola,
Luca
 

Membri online

Nessun utente è online al momento.

Statistiche forum

Discussioni
6,340
Messaggi
38,511
Utenti registrati
19,434
Ultimo utente registrato
Volha
Top