• Ciao! perché non prendi parte alle discussioni e non ci dici la tua? Registrati ora!

consigli Web-marketing B&B a roma per neofita

#1
Salve a tutti mi chiamo marco ho 23 anni e abito in un paese in provincia di terni.
giovedì scorso a una amica a cui voglio bene ho proposto di pubblicizzargli 2 B&B, 1 davanti all'entrata dei musei vaticani già avviato da un po ma con la sola presenza nella rete su booking.com, una pagina facebook amministrata saltuariamente, e un sito internet.
mentre l'altro è stato aperto da 1 settimana in via baldo degli ubaldi a 5 minuti a piedi dall'omonima fermata della metro, il sito internet è ancora in costruzione per questo B&B e io lo ho appena inserito su google+.
detto questo gli affari vanno male ci sono pochissime prenotazioni e me ne dispiaccio molto, quindo sono qui per chiedere consigli, suggerimenti, e magari strategie per poter risollevare questa situazione che secondo me dipende in parte dalla poca visibilità che queste due strutture hanno nella rete. nell'ordine di raggiungere questo scopo sono disposto a mettermi in gioco e imparare molto.
vorrei sapere se è utile inserire queste strutture in più siti possibili in modo da aumentare il ranking e visibilità, oppure se è troppo dispersivo.
 
Ultima modifica da un moderatore:

Francesco Mongiello

Consulente Web Marketing Turistico & Social Media
Staff Forum
#2
Ciao Marco e benvenuto nel forum.
Quando parli di affari vanno male... riesci a specificare se sono sempre andati male o qualcosa è cambiato nel corso del 2015?
Il problema della visibilità potrebbe esser vero come no, così come la presenza su booking non è detto che sia la soluzione a tutti i problemi.
Il fatto di esserci in rete con i propri strumenti [sito web, pagina fb, ed altro] e sulle piattaforme di vendita, di per sé non solleva le situazioni disastrate in vendite. Perché dipende molto anche da come ci si sta. Per intenderci..essere su booking ma senza capirci molto dell'uso che va fatto, facendo poco attenzione alla gestione delle tariffe e ad altre variabili, o avere la pagina facebook [come dici gestita senza continuità] o un sito web non realizzato per vendere, ti pone in situazione sfavorevole e rende difficile ottenere risultati soddisfacenti.

Tornando quindi alle tue domande. La risposta è Si e No.
Essere ovunque serve ma al tempo è dispersivo, spesso meglio pochi ma buoni. Teoricamente Booking e Airbnb per un BB potrebbero bastare, ma come ti dicevo dipende molto nelle capacità di saper utilizzare questi intermediari e le vendite online.
Ranking e visibilità, ok si ma di cosa? Il sito ha le caratteristiche tecniche, di comunicazione, per poter ambire ad acquisire richieste e prenotazioni?
Ad di là dell'ubicazione che mi sembra favorevole qualcosa caratterizza questi due B&B? Come vengono gestiti i clienti, i rapporti, i contatti?

Potresti cercare tra le recensioni cosa si dice di questo B&B ?? Magari nulla che potrà servirti, ma magari invece c'è qualcos'altro che va al di là della visibilità, che i clienti potrebbero aver segnalato e su cui intervenire.

Ciao, a presto

 
#3
beh diciamo che eccezionali non lo sono mai stati ma veramente mi dicono che hanno ZERO prenotazioni o quasi, riguardo alla gestione della tariffe non saprei dirti dovrei chiedere, i giudizi sono positivi si complimentano della pulizia, della cordialità e disponibilità del personale molto spesso, i contro sono il bagno fuori dalla camera e il rumore che comunque è stato appena risolto con doppi vetri.
per quanto riguarda il sito beh non c'è un sistema di prenotazioni online ma solo tramite contatto telefonico.
quando dici che potrebbe essere controproducente essere su piu siti di booking, ti preoccupa il fatto di non riuscire a gestire le prenotazioni dovendo controllare su più piattaforme? perche se fosse cosi nel mio caso questo problema non si porrebbe data la quasi totale assenza di prenotazioni.
 

Francesco Mongiello

Consulente Web Marketing Turistico & Social Media
Staff Forum
#4
Prenotazioni zero significa che per qualche motivo sono fuori mercato, e visto il periodo, l'andamento delle prenotazioni a Roma, rallentate dagli attentati di Parigi ..ma che io sappia già in ripresa, significa che qualcosa la sbagliano molto probabilmente sui prezzi e sulla gestione dei canali di vendita online.
Il problema non è tanto di lavoro per la gestione dei canali, quanto il fatto che molti in realtà non producono prenotazioni. Perciò ti indicavo pochi ma buoni (ma dipende anche dal numero di camere che avete), ma soprattutto flessibilità delle condizioni di prenotazione, muovere le tariffe, avere il polso del mercato.
Per un bb il booking potrebbe anche non servire, detto tra noi.
Con telefono, sito web, social, reputazione e canali ota il cerchio si chiude - o si dovrebbe chiudere - facilmente.
 
#5
Ciao! Sei riuscito a impostare una strategia di promozione sul web alla fine? Mi dispiace di leggere di nuove attività che faticano a prendere il via...di sicuro il periodo non è dei migliori per i giovani imprenditori, però è anche vero che qualunque tipo di iniziativa ha bisogno di un tempo fisiologico per iniziare a prendere il via.
Se avete un sito e delle pagine sui social io cercherei di insistere su quelle per adesso. Un ottima strategia che funziona con i clienti acquisiti in passato è quella dell'email marketing. Con un po' di impegno può essere utile anche per attirare nuovi clienti ma occorre trovare escamotage per creare grandi liste di contatti a cui inviare le newsletter o in alternativa pensare di acquistare blocchi di contatto per campagne promozionali più ampie. Se ti interessa puoi trovare consigli sulle applicazioni del web marketing al settore turistico qui <a href="https://www.formazioneturismo.com/in-evidenza/comprare-email-per-hotel-per-aumentare-le-vendite">Newsletter: la corsia preferenziale dell’email marketing</a> e info sui pro e i contro delle liste dell'acquisto di liste di indirizzi email qui <a href="https://www.formazioneturismo.com/in-evidenza/comprare-email-per-hotel-per-aumentare-le-vendite">Perchè evitare l'acquisto di mailing list</a>.
Per il resto il resto booking &amp; co rimangono vetrine irrinunciabili, ma il web offre spunti per inserirsi nelle discussioni del momento e guadagnare un po' di popolarità praticamente ogni giorno...pensa ai locali e alle attività che cercano di pubblicizzarsi attraverso il gioco di pokemon go in queste ultime settimane!
 
#6
Salve io mi occupo di web marketing e credo che in tutti gli ambiti e nel turismo sia una cosa importantissima per migliorare la propria brand reputation e incrementare quindi le proprie prenotazioni . I social network al momento risultano essere grande strumento di acquisizione clienti e contatti oltre ad avere un sito web che però se non ben indicizzato non risulta essere efficiente.
Tra i social ovviamente per il settore turistico è ideale facebook più degli altri perchè avere una propria pagina è una vetrina una presentazione della propria struttura.
Ma tutti sappiamo che non basta avere una pagina facebook , bisogna anche arricchirla con contenuti interessanti altrimenti diventa anche fastidiosa.

Inoltre su social network come facebook è importante mantenere una costanza del servizio clienti ovvero rispondere in maniera rapida alle richieste che arrivano in chat altrimenti è tutto inutile.

Oggi sono nati tanti strumenti interessanti i chatbot che funzionano attraverso la chat di messanger ed hanno funzioni di risponditore automatico nonchè funzioni di verifica disponibilità e prenotazione stesso sulla chat.
Pertanto non solo si offre un servizio clienti ma si offre uno strumento in più per acquisire prenotazioni.
 
#7
Ciao, credo che tra le varie cose da prendere in considerazione c'è il sito web. un sito ben fatto è un ottimo, se non decisivo, punto di partenza per una buona comunicazione online.

Preciso e ripeto: un buon punto di partenza. Perché poi gli aspetti di social e web marketing diventano altrettanto importanti.

In ogni caso, proprio su questo forum, ho trovato una <a href="https://www.formazioneturismo.com/discussione/come-promuovo-il-mio-bb-su-internet/" target="_blank">discussione su siti web e B&amp;B</a> che pare calzi a pennello con questo discorso.

A un certo punto trovato una discussione aperta da <a href="https://www.formazioneturismo.com/community/membri/rosanna-esposito/" target="_blank">Rosanna</a> che trovo interessante. e stimolante
 
#8
Le chat bot dovrebbero essere proprio uno strumento utile da adottare nelle proprie pagine. Ho letto qualcosa, ma non so se è possibile senza l'aiuto di qualcuno attivarsele.
Ne sai qualcosa di più @Roberta_Hoshimoto_Nomato
 

Staff online

  • Mod
    Amministratore

Utenti online

Statistiche forum

Discussioni
5,546
Messaggi
32,810
Utenti registrati
14,800
Ultimo utente registrato
Lxapnc
Top