• Ciao! perché non prendi parte alle discussioni e non ci dici la tua? Registrati ora!

Come conoscere il proprio inquadramento

#1
Ciao a tutti, a chi posso chiedere informazioni relative al mio possibile inquadramento in agenzia di viaggi o tour operator?<br />
Qualcuno mi può aiutare?
 
#2
Salve Elena,
ogni contratto nazionale contiene una sezione denominata "classificazione del personale" all'interno della quale spesso si trova la sotto sezione "Declaratoria" o "profili professionali".

Nel contratto del turismo (che comprende anche le agenzie di viaggi) esistono le seguenti declaratorie :
I lavoratori sono inquadrati in un'unica scala classificatoria articolata su 6 (sei) livelli, alla
quale corrispondono 6 (sei) livelli retributivi con valori minimi tabellari mensili.

I valori minimi tabellari mensili sono quelli appresso riportati.

L'inquadramento delle varie mansioni nelle singole categorie, verrà effettuato sulla base
della declaratoria e dei profili sotto enunciati.

I profili rappresentano le caratteristiche essenziali del contenuto professionale delle
mansioni in esse considerate ed hanno valore esemplificativo minimo.

Resta fermo che l'assegnazione dei lavori alle diverse categorie deve essere effettuata in
base alle mansioni dagli stessi in concreto esercitate, indipendentemente dalle denominazioni
usate dalle parti.

<strong>Quadro</strong>
Appartengono alla categoria Quadri, in ottemperanza a quanto previsto dalla legge 13
maggio 1985, n. 190, i prestatori di lavoro subordinato, esclusi i dirigenti, che svolgono con
carattere continuativo funzioni direttive loro attribuite di rilevante importanza per lo sviluppo e
l'attuazione degli obiettivi dell'impresa nell'ambito delle strategie e programmi aziendali definiti,
in organizzazioni di adeguata dimensione e strutture anche decentrate e quindi:
a) abbiano poteri di discrezionalità decisionali e responsabilità gestionale anche nella
conduzione e nel coordinamento di risorse e persone, in settori o servizi di particolare
complessità operativa;
b) siano preposti, in condizioni di autonomia decisionale, a responsabilità ed elevata
professionalità di tipo specialistico, alla ricerca ed alla definizione di progetti di rilevante
importanza per lo sviluppo e l'attuazione degli obiettivi dell'azienda, verificandone la fattibilità
economico-tecnica, garantendo adeguato supporto sia nella fase di impostazione sia in quella
di sperimentazione e realizzazione, controllandone la regolare esecuzione e rispondendo dei
risultati.

<strong>1° livello</strong>
Appartengono a questo livello i lavoratori con funzioni ad alto contenuto professionale
aventi responsabilità di direzione esecutiva, che sovraintendano alle unità produttive o ad una
funzione organizzativa con carattere di iniziativa e di autonomia operativa nell'ambito delle
responsabilità ad essi delegate.
Esemplificazioni:
- responsabile di ristorante, intendendosi per tale colui che, in strutture particolarmente
complesse dotate di ristorante con elevato livello di servizio, coordina e gestisce tutta l'attività
relativa al ristorante stesso;
- responsabile dei servizi prenotazione, intendendosi per tale colui che, in strutture
articolate e complesse, coordina l'attività del servizio, sovraintende alla sua gestione;
- responsabile tecnico di area
- responsabile del coordinamento dei servizi di ricevimento e portineria;
- capo settore commerciale responsabile del complesso di operazioni attinenti alla
ristorazione;
- capo agenzia di categoria A + B con funzioni tecniche ed amministrative subordinate;
- capo agenzia di categoria A oppure B con autonomia tecnica ed amministrativa di
gestione;
- capo CED;
- analista - programmatore CED;
- vicedirettore;
- super intendente caterig;
- capo servizio catering;
- ispettore amministrativo catena di esercizi;
- medico specialista che esercita nell'ambito della corrispondente branca medica;
- capo ufficio amministrativo;
- capo ufficio personale e paghe;
- altre qualifiche di valore equipollente non espressamente comprese nella predetta
elencazione.

<strong>2° livello</strong>
Appartengono a questo livello i lavoratori che svolgono compiti operativamente autonomi
e/o funzioni di coordinamento e controllo:
Esemplificazione:
- ispettore;
- cassiere centrale;
- interprete;
- infermiere diplomato;
- direttore servizio mensa;
- capo laboratorio gelateria e/o pasticceria;
- primo maitre o capo servizio sala;
- ispettore mensa;
- responsabile impianti tecnici;
- capo cuoco P. E. e ristorazione collettiva;
- capo contabile;
- operatore o procuratore doganale catering;
- capo ufficio catering;
- supervisore catering;
- primo barman P.E.;
- capo barista;
- responsabile di settore commerciale o di servizio senza autonomia amministrativa di
gestione;
- capo servizio amministrativo;
- responsabile del controllo di più reparti;
- consegnatario di magazzino con responsabilità tecnica ed amministrativa di conduzione;
- capo di agenzia di categoria C, con autonomia tecnica ed amministrativa di gestione;
- capo servizio marketing;
- capo di gruppi di lavoratori che operano, anche a turno, in cicli produttivi complessi;
- altre qualifiche di valore equipollente non comprese nella predetta elencazione.

<strong>3° livello</strong>
Appartengono a questo livello i lavoratori che svolgono mansioni di concetto o
prevalentemente tali che comportino particolari conoscenze tecniche ed adeguate esperienze,
ed i lavoratori specializzati provetti che, in condizioni di autonomia operativa nell'ambito delle
proprie mansioni, svolgono lavori che comportano una specifica ed adeguata capacità
professionale acquisita mediante approfondita preparazione teorica e tecnico-pratica.
Esemplificazione:
- magazziniere consegnatario senza responsabilità amministrativa di conduzione;
- segretario di direzione corrispondente in lingue estere;
- capo operaio coordinatore;
- segretario ricevimento;
- cuoco unico sotto capo cuoco;
- impiegato di concetto;
- barman unico;
- primo pasticciere;
- capo mensa per i surgelati e/o precotti;
- capo reparto catering;
- assistente o vice o aiuto supervisore catering;
- maitre;
- dietologo;
- sommeliere;
- programmatore CED;
- stenodattilografa in lingue estere;
- traduttore o corrispondente in lingue estere;
- cassiere e/o cambio delle valute;
- impiegato amministrativo e/o contabile di acquisita esperienza;
- impiegato con buona conoscenza di due lingue estere addetto all'assistenza e/o
accompagnamento di gruppi e crociere all'estero;
- capo assistenti bagnanti;
- istruttore di ginnastica correttiva;
- lavoratore in possesso di diploma professionale (ostetrica, infermiere professionale,
tecnico radiologo, tecnico di laboratorio e di indagini cliniche, terapista della riabilitazione,
tecnico di audiometria);
- altre qualifiche di valore equipollente non comprese nella predetta elencazione.

<strong>4° livello</strong>
Appartengono a questo livello i lavoratori che eseguono lavori qualificati per la cui
esecuzione sono richieste normali conoscenze ed adeguate capacità tecnico-pratiche:
Esemplificazione:
- cassiere centrale
- barbiere;
- parrucchiere;
- manicure;
- pedicure;
- massaggiatore;
- visagista;
- capo squadra (elettricisti, idraulici, falegnami, dipintori, muratori, ecc.);
- operaio specializzato per l'aggiustaggio, manutenzione e riparazione di macchine,
impianti ed attrezzature;
- infermiere;
- stenodattilografa con funzioni di segreteria,
- cameriere;
- cuoco di cucina non organizzato in partita,
- gastronomo;
- cameriere ai vini, antipasti, trinciatore;
- barman;
- cheff di rang di ristorante;
- cameriere di ristorante;
- secondo pasticciere;
- capo gruppo mensa;
- gelatiere;
- pizzaiolo;
- addetto ai servizi di prenotazione, e/o turistici, e/o alle biglietterie ferroviarie, aeree,
marittime ed automobilistiche;
- impiegato addetto ai servizi operativi, proiettivi e/o ricettivi con conoscenza di due lingue
estere;
- impiegato addetto alla propaganda ed acquisizione della clientela di agenzia;
- contabile d'ordine;
- stenodattilografa;
- transfertista (addetto all'assistenza agli arrivi e partenza);
- impiegato addetto prevalentemente alla vendita al banco di viaggi già programmati,
- operatore su calcolatori elettronici;
- addetto informazioni alla clientela con adeguata conoscenza di almeno di due lingue
estere;
- addetto alla fatturazione;
- addetto alle registrazioni contabili;
- addetto all'igiene e bagnoterapia;
- bagnino - fanghino;
- aiuto analista di laboratorio chimico;
- addetto al gabinetto di ricerche scientifiche,
- magazziniere;
- giardiniere specializzato;
- autista meccanico;
- conduttore di caldaie per le quali è richiesta la patente di I e II grado;
- falegname specializzato
- saldatore elettrico, idraulico, tubista specializzati;
- tappezziere di mobili specializzato;
- portiere di stabilimento con conoscenza adeguata di lingue estere;
- guardarobiere unico;
- altre qualifiche di valore equipollente non comprese nella predetta elencazione.

<strong>5° livello</strong>
Appartengono a questo livello i lavoratori con mansioni d'ordine richiedenti una normale
conoscenza professionale e semplice pratica d'ufficio, i quali svolgono compiti esecutivi che
richiedono preparazione e pratica di lavoro.
Esemplificazione:
- magazziniere comune,
- cassiere bar, ristorante, self service, tavola calda, pasticceria, gelateria, mensa aziendale
con funzioni di esanzioni;
- aiuto parrucchiere;
- pulitore lavatore a secco, addetto tintoria;
- centralinista;
- controllore di campeggio senza autonomia decisionale;
- sorvegliante di infanzia non diplomato;
- dattilografa;
- conducente automezzi e natanti;
- aiuto commesso;
- cameriere di bar;
- barista;
- banconiere di tavola calda, chiosco di stazione;
- cuoco, cameriere con preparazione di cibi a menu fisso;
- pizzaiolo;
- addetto ai campi sportivi ed ai giochi;
- addetto alla manutenzione delle aree verdi;
- assistente ai bagnanti;
- operaio qualificato;
- tablotista e marchiere;
- telescriventista;
- cellista surgelati e/o precotti;
- terzo pasticciere;
- dispensiere e cantiniere;
- carrellista di stazione;
- addetto al caricamento ed al prelievo di denaro delle macchinette distributrici di cibi e
bevande;
- addetto al controllo merci;
- guardarobiera non consegnataria;
- allestitore catering;
- operatore macchine perforatrici e/o verificatrici;
- conducente di automezzi leggeri (fino a 3.500 kg);
- assistenti bagnanti;
- addetto vendita biglietti;
- hostess;
- fatturista;
- archivista;
- autista;
- portavalori;
- bagnino - fanghino;
- addetto alla ventilazione polmonare;
- addetto al funzionamento dell'impianto automatico di distribuzione fango;
- assistente di piscina munito di brevetto fin;
- addetto al funzionamento delle condutture;
- addetto all'imbottigliamento che conduce l'impianto di imbottigliamento e di regolazione e
messa appunto sulle varie stazioni che lo compongono;
- operaio incaricato della materiale dosatura delle acque e delle soluzioni saline;
- fuochista conduttore di caldaie per le quali è richiesta la patente di terzo grado;
- addetto alla riparazione e manutenzione dei pozzi;
- custode di stabilimento;
- incaricato del funzionamento delle macchine lavatrici di lavanderia;
- addetto al ricamo, all rammendo e sartoria semplice;
- addetto alla stiratura a mano;
- altre qualifiche di valore equipollente non comprese nella predetta elencazione.

<strong>6° livello</strong>
Appartengono a questo livello i lavoratori che compiono lavori che richiedono il possesso di
semplici conoscenze pratiche.
Esemplificazione:
- lustra scarpe;
- bagnino;
- schampista;
- operaio comune e/o generico;
- guardiano notturno e diurno;
- sorvegliante di ingresso;
- accompagnatore su campo;
- commiss di cucina; ristoranti, bar, self-service, tavola calda;
- stiratrice;
- lavandaio;
- addetto ai servizi di spiaggia,
- custode;
- cameriere di villaggi turistici, di camping ecc.;
- personale di pulizia e di fatica;
- fattorino;
- guardarobiera;
- personale addetto a mansioni di semplice attesa;
- addetto alle macchine di lavanderia;
- addetto a mansioni di pulizia nei laboratori di analisi, in gabinetti clinici e simili;
- addetto alle cure inalatorie;
- preparatore del fango;
- addetto alle attività di manovalanza;
- addetto al controllo ingresso stabilimenti;
- addetto ai forni di riscaldamento della biancheria;
- inserviente di cucina, sala e piano;
- altre qualifiche di valore equipollente non comprese nella predetta elencazione.

<strong>Riepilogo delle categorie nei rispettivi livelli</strong>
<strong> Classificazione Qualifiche</strong>
Quadro
Livello 1° impiegato
Livello 2° impiegato
Livello 3° impiegato operaio specializzato provetto
Livello 4° impiegato operaio specializzato
Livello 5° impiegato operaio qualificato
Livello 6° impiegato operaio comune

Agli effetti della interpretazione e dell'applicazione del presente contratto collettivo
nazionale di lavoro la dizione "lavoratore e/o dipendente" s'intende indicativa della categoria,
impiegati ed operai.
Per le clausole che interessano una sola categoria di lavoratori vengono usate le dizioni
separate, di impiegati od operai.
 
#3
Buonasera!

Io ho un contratto a tempo indeterminato part-time, ho molte difficoltà nel capire all'interno del CCNL esattamente cosa mi spetta, per esempio maternità, ferie, quanto preavviso per dimettersi e cosi via.

Sapreste dirmi dove posso trovare queste informazioni senza dover sfogliare l'intero contratto che è un' impresa titanica? ;)

Grazie mille!
 

Utenti online

Nessun utente è online al momento.

Statistiche forum

Discussioni
5,723
Messaggi
34,679
Utenti registrati
15,611
Ultimo utente registrato
Spalanza
Top