• Ciao! perché non prendi parte alle discussioni e non ci dici la tua? Registrati ora!

che facciio??? Turismo o non turismo?

#1
Ragazzi sto per laurearmi alla laurea triennale in economia e amministrazione delle imprese e non so se iscrivermi a una laurea magistrale in turismo. o meno..<br />
la mia più grande passione è il turismo, lavorare negli uffici tur,in alberghi, tour operator, crociere, inoltre sono già diplomato in Tecnico dei servizi turistici.<br />
3anni fa mi sono iscritto alla facoltà di eco e amministrazione perchè scienze del turismo mi è stata sconsigliata fortemente, non dico che me ne sono pentito (cmq studio economia indirizzo marketing quindi pure è bello) però ogni tanto pensavo se fosse stata scienze del turismo la scelta giusta per me. ora sono quasi giunto al traguardo non so se iscrivermi a una laurea magistrale in turismo oppure continuare cn economia e marketing. Che dite voi???
 
#3
Ciao!<br />
che dirti? se pensi che sia davvero la tua strada fallo....<br />
io mi sono laureata in scienze del turismo e comunità locale nel 2006....non ho mai lavorato nel settore turistico......purtroppo é un settore molto molto chiuso e difficile, molti degli sbocchi professionali descritti (es. consulente in progettazione di sistemi turistici territoriali) NON ESISTONO!<br />
...diventa ancora più difficile sopratutto se non conosci molto bene le lingue e questo implica necessariamente un lungo periodo all'estero per impararle (almeno due!) hai la possibilità di farlo? ti senti pronto? dovresti rispondere a queste domande.<br />
Se potessi tornare indietro.....farei il tuo corso di laurea! in una città come Milano servirebbe decisamente molto di più!<br />
credo però che ognuno debba seguire i propri sogni e il proprio istinto! spero di aver risolto qualche dubbio<br />
in bocca al lupo<br />
Veronica
 
#4
josh88,<br />
io sono nella tua situazione opposta:<br />
sono al 2 anno in scienze del turismo e vorrei passare ad economia e gestione d'impresa.<br />
il problema è che i tempi per il cambio cdl, nella mia facoltà, sono molto lunghi, e quindi sono molto perplessa...<br />
sta di fatto che, per quanto mi piaccia il turismo (pur uscendo dal liceo classico), penso che sia più completa e che risulti sufficiente un master nel turismo per poter lavorare in questo settore...<br />
perciò, un mio personale consiglio è: piuttosto che continuare su economia e marketing, fatti un master o una magistrale sul turismo per avere sia competenze generiche che settoriali! e se, come dice veronika10, non dovesse andare in porto il lavoro nel settore alberghiero (o simile), avendo cmq una laurea n economia, avrai maggiori possibilità di trovar lavoro! almeno, io la penso così!
 
#5
<strong>Scienze del turismo, dove sei?</strong>

Mi sono da poco diplomata,e vorrei tanto iscrivermi alla facoltà di scienze del turismo per l’anno 2008/2009 sede a Cefalù…ma ho qui letto che non verrà attivata!!!!come mai?mi piacerebbe avere una risposta concreta,grazie!

Sery
 
F

fmongiello

Guest
#6
<strong>Scienze del turismo in Sicilia</strong>

Non capiamo cosa intendi per risposta concreta!
Qualunque cosa sia devi cercarla presso l’Università di Palermo che questo sito non rappresenta in alcun modo, limitandosi da un lato a riportare le informazioni sui corsi di laurea nel turismo dall’altro a pubblicare news che ad essi si riferiscono.
Ci spiace sery ma mettendoti in contatto con l’Università o cercando qui gli altri corsi attivi in Sicilia….una soluzione la troverai.
Saluti.
 
F

fmongiello

Guest
#8
<strong>News su Scienze turismo culturale</strong>

Ciao Sery
ti riportiamo un comunicato dello scorso 29 luglio che aggiorna e spiega la decisione:

<strong>Comunicato Stampa</strong>
Il Corso di Laurea triennale in Scienze del Turismo Culturale (classe 3°) ha intrapreso un percorso, sulla base del D.M. n° 270/2004 (che riforma e ristruttura la composizione dei Corsi di Studio) che lo porterà nell’anno accademico 2009-2010 a fondersi con un altro corso di laurea a vocazione turistica attualmente presente nell’offerta formativa dell’Ateneo palermitano: il corso in Economia e gestione dei servizi turistici della facoltà di Economia.
Dall’anno accademico 2009-2010 sarà creato quindi un nuovo corso triennale in Scienze del Turismo (classe L.15) e un nuovo corso di laurea magistrale in Progettazione e gestione dei beni turistici (classe LM49).
I nuovi corsi di studio si articoleranno in percorsi e curricula economici e umanistici.
Nelle more di questa trasformazione il Consiglio di facoltà di Lettere e Filosofia, su proposta del presidente del corso di laurea, nella seduta del 20 marzo 2008 ha deciso di disattivare il corso in Scienze del Turismo Culturale per il prossimo anno accademico e quindi di non procedere a nuove immatricolazioni; questo al fine di rendere più veloce e agevole il passaggio tra il vecchio e il nuovo ordinamento.
Pertanto, dall’anno accademico 2008-2009, presso la sede di Cefalù saranno attivati unicamente il II e il III anno.
<strong>Chiunque lo volesse potrà, in vista dell’imminente avvio delle immatricolazioni per il 2008/2009, iscriversi al succitato corso in Economia e gestione dei servizi turistici che cesserà anch’esso di esistere dall’anno accademico 2009/2010 per dare vita al nuovo manifesto di studi in Scienze del Turismo</strong>. In tal caso le discipline sostenute verranno automaticamente riconosciute nell’ipotesi di passaggio al nuovo corso di Scienze.
Ogni altra notizia volta a propagandare una possibile cessazione delle attività accademiche a Cefalù, con riferimento al prossimo anno accademico ovvero all’immediato futuro, è del tutto priva di fondamento.
Cefalù, 29 luglio 2008
IL PRESIDENTE DEL CORSO
Prof. Antonino Velez
 
#9
<strong>Scienze turismo culturale novità</strong>

La ringrazio per il comunicato e per la spiegazione che mi ha dato;a proposito dei nuovi corsi di laurea che verranno attivati nell’anno accademico sembrano soddisfacenti e molto interessanti.grazie ancora.

Sery
 
#10
<strong>Economia e gestione dei servizi turistici</strong>

ciao!io provengo dal geometra, ma a terzo anno mi sono resa conto di aver sbagliato totalmente scuola e di avere altri interessi..secondo voi posso frequentare il corso di laurea in Economia e gestione dei servizi turistici ?

marialaura
 
F

fmongiello

Guest
#11
<strong>Economia e gestione dei servizi turistici, si può fare</strong>

Certo marialuara, al diploma (dopo) si è ancora in tempo per cambiare rotta.
 
#12
<strong>Economia e gestione dei servizi turistici, vengo anch'io!</strong>

ciao!!!!io vorrei iscrivermi in economia e gestione dei servizi turistici a palermo!!!!c’è qualcuno iscritto a qst corso e potrebbe darmi delle info?vorrei sapere cosa devo fare per l’iscrizione e se s può fare online su quale sito devo andare?quando è il termine??e m parlate brevemente d qst facoltà?come v trovate?
anticipatamente grazie
ciaoooooooooooooooooooooo
alessandra
 
#13
<strong>Economia e gestione servizi turistici, indirizzo interessante</strong>

ciao alessandra,
io sn al terzo anno di egst(economia e gest dei servizi turistici)…è un bell’indirizzo…a me piace molto anche se come tutte le facoltà ci sn materie difficili e altre no!!hai tempo fino a ottobre x iscriverti ma t conviene che vai alla segreteria generale in viale delle scienze x l’iscrizione,meglio!!
c sn diversi scogli importanti da superare tra cui matematica ma tutto si può nella vita se si vuole…in bocca al lupo!viviana
 
#14
<strong>Economia e gestione servizi turistici, arrivo!</strong>

grazie viviana chissà se c incontreremo…cmq un ultima cosa visto che conviene andare in segreteria sai per caso gli orari in cui posso andare? grazie ancora
ahhhhhhhhhh dimenticavo… hai per caso indirizzi di stanze o appartamenti economici in naffitto????
grazie ancora
ciao ciao ale
 
#15
<strong>Turismo culturale, richiesta info</strong>

desidero avere informazioni sul corso di laurea in oeratore del turismo culturale, sono interessata, vorrei sapere se è adatto a me, ho 49 anni e il diploma di ragioneria, sono di chieti. ciao

Antonietta
 
#16
<strong>Economia e gestione turismo, trasferimento</strong>

Buongiorno.Sono una studentessa iscritta alla facoltà di economia e gestione dei servizi turistici di Assisi.Voglio fare il trasferimento alla facoltà di Cefalù.Cortesemente vorrei informazioni su come fare.Grazie per la cortese attenzione.Saluti.Caterina.
 
#18
<strong>Test operatori beni culturali turismo</strong>

Ciao a tutti ho il test d’ingresso per beni culturali per operatori del turismo. Prima però vorrei fare un pò di esercitazione, ma non riesco a trovare nulla…c’è qualcuno che sa dove posso trovarli??? grazie ve ne sarei molto grata…

Serena
 
#19
<strong>Operatore turismo culturale, richiesta info</strong>

Anche io vorrei avere maggiori info sul corso di Operatore del Turismo culturale con la tecnica dell’e-learning dell’universita’ di ferrara
vorrei sapere come è articolato il corso e mettermi in contatto anche via email con coloro che semmai gia lo frequentano per avere maggiori info.
Sarei molto interessata ma prima di iscrivermi vorrei avere qualche dritta in piu
grazie mille
 
#20
<strong>Operatore turismo culturale, chiarimenti</strong>

Buongiorno! Vi rispondo con piacere in quanto tutor del corso. Vi confermo che il corso è un corso di laurea, quindi aperto a tutti i diplomati, e ovviamente annovera svariati studenti anche di ragioneria!

La possibilità di studiare e senza orari prefissati ci consente di avere più di un 70% di iscritti che lavorano contestualmente.

Vi consiglio pertanto di visionare il sito indicato per le informazioni principali e se siete interessati a vedere come sono le attività didattiche on line, vi suggerisco di visitare la demo del nostro Campus virtuale sul sito omniacom

Speriamo allora di risentirci al più presto. Leonardo
 
#21
<strong>Lauree turismo, Verona o Siena?</strong>

potreste gentilmente darmi consigli o informazioni circa le università di verona(lingue e culture per il turismo e commercio internazionale) e siena(mediazione linguistica indirizzo turistico-imprenditoriale)?ve ne sarei veramente grata!

Marica
 
#22
<strong>Lauree turismo, come si diventa direttore tecnico?</strong>

Salve, sono prossima alla laure in Lingue e Letteratura Straniere (curricula: Lingue e Culture per il Turismo)e nel contempo lavoro presso un’agenzia viaggi!!! vorrei però prendere l’abilitazione di Direttore Tecnico. Scrivo dalla Puglia e sono interessata a sapere se è necessario seguire il bando della propria regione!!! grazie
distinti saluti

Letizia
 
#23
<strong>Lauree turismo e guide turistiche, che ne pensate?</strong>

Gentili Signori, sono venuto a conoscenza del fatto che le
Guide Turistiche, proprio in questi giorni, hanno iniziato una durissima
campagna contro la Legge Bersani e contro l’eventualità, promossa
dall’Unione Europea, che anche gli Accompagnatori Turistici (Professione che
svolgo da più di vent’anni) possano finalmente dare spiegazioni davanti ai
monumenti. Personalmente trovo totalmente obsoleta e fuori dal tempo questa
legge che “multa” un Accompagnatore Turistico, magari regolarmente patentato
e che paga le tasse, perchè davanti al Colosseo si permette di dire: questo
è l’Anfiteatro Flavio, inaugurato ecc. ecc.
Il servirsi di una Guida deve essere “facoltativo”, non “obbligatorio”: se
un Accompagnatore Turistico si qualifica, studia, magari si laurea,
ecc.perchè
non deve poter spiegare Roma,Firenze, Venezia, ecc.? E’come se fosse
obbligatorio servirsi solo di Hotel a Cinque Stelle!Se un Tour Operator
“vuole” offrire ai suoi clienti un servizio “più” specializzato “può”
prendere una Guida, ma se al Gruppo bastano informazioni (forse..) più
generiche, perché l’Accompagnatore deve essere multato? Ma ci rendiamo conto
di quanto si potrebbero sviluppare, in questo modo, il campo e la
professionalità degli Accompagnatori Turistici? Quanto sarebbero stimolati a
prepararsi meglio? Quanto i Tour Operator potrebbero risparmiare?
L’Accompagnatore è il vero specchio dell’Italia, in quanto vive e viaggia
con un Gruppo, gestendo i mille aspetti di un Tour, da quelli culturali a
quelli tecnici, a quelli gastronomici, per non parlare anche di quelli
purtroppo relativi ad eventuali incidenti, ecc….la guida,invece, arriva,
fa la sua bella spiegazione e se ne va…
Qual’è, al riguardo, la Vostra posizione?
Grazie e saluti
Sergio Grom
3483309087
 
#24
<strong>Ancora sulle guide turistiche</strong>

Sono sia accompagnatore turistico che guida. Per diventare guida ho studiato sodo e preso il patentino. Se anche te vuoi lavorare come guida oltre che come accompagnatore fai lo stesso. Non capisco chi ci guadagna dalla preparazione approssimativa di chi guida un gruppo, non certo il gruppo stesso…in qualunque professione ti venga in mente la tendenza è quella di alzare la soglia di preparazione, non di abbassarla, per quale motivo chi illustra “beni culturali” (lo dice la parola stessa) dovrebbe andare controtendenza? per diminuire il costo del lavoro come succede in Cina o in Romania? Studiamo una vita per essere pagati meno di chi fa le pulizie?

serena
 
#25
<strong>Lauree turismo e guide turistiche, io la penso così</strong>

Cara Serena, e allora io ti chiedo una cosa: ma se io studio, mi Laureo in Storia, Storia dell’Arte, quello che ti pare, o anche, da auto-didatta mi preparo e conosco a memoria sia Roma, la città in cui risiedo e in cui “potrei” fare il Concorso da Guida, sia…Firenze? Venezia? Siena? Perchè NON posso portarci un gruppo e dare spiegazioni? Dovrei avere il Patentino di Guida locale in tutte queste città? A parte che non credo sia possibile, ma te l’immagini che esaurimento nervoso a stare appresso ai vari Assessorati al Turismo? Che alternative mi dai? La realtà è che quella delle Guide è una corporazione a difesa dei privilegi acquisiti: la torta è nostra e ce la mangiamo noi…se poi vogliamo chiamarla in altri modi…liberissima, però io dico che un Accompagnatore che paga le tasse ( e, lui sì, che viene pagato una miseria) dovrebbe avere la possibilità ( se gli piace il suo lavoro) di potersi sviluppare studiando e svolgendo al meglio la Professione che si è scelto, senza temere di essere multato…
Un saluto
Sergio Grom
 
#26
<strong>Guide turistiche, la penso diversamente...</strong>

Caro Sergio, quello che tu descrivi è quello che io stò facendo…ho preso il patentino per una città ma me ne interessano altre quindi…darò gli esami anche per quelle. Di corporazione puoi parlare se il numero delle guide è chiuso, ma quando il numero è aperto e si tratta solo di prepararsi non capisco dove sia il problema.
Come ti dicevo io sono anche accompagnatore quindi capisco bene qual è la tua posizione, ma non la condivido. p.s. appunto perché pago le tasse non sono d’accordo con te.

serena
 
#27
<strong>Guide turistiche, suggerimenti cercasi</strong>

Cara Serena, sono molto contento per quello che dici: posso sapere come intendi muoverti? Personalmente in genere porto i gruppi a Venezia, Firenze, Siena, Pisa, Roma e Pompei. Ho una Laurea in Storia, più vent’anni di preparazione personale e vorrei poter portare, se mi venisse richiesto, i gruppi in tutti questi posti senza dover prendere la Guida locale, ma essendo in regola lo stesso. In questo modo potrei chiedere alle Agenzie anche il doppio di quanto pagano adesso ( ora tra i 100 e i 145 euro al giorno, io invece vorrei arrivare a guadagnarne almeno 200…sempre meno delle Guide che, alla fine di una giornata arrivano anche a 5-600 euro): cosa mi suggerisci? Tu come ti stai muovendo? Ti sei iscritta a tutti i Concorsi per queste città?
Ciao e grazie per le preziose informazioni che vorrai inviarmi
Sergio Grom
 
#28
<strong>Scienze del turismo culturale</strong>

scusate…mi sono diplomata da poco e vorrei tanto iscrivermi alla facoltà “scienze del turismo culturale o per le imprese turistiche”, ma vorrei avere delle informazioni riguardanti i corsi e la possibilità di usufruire degli allogi degli studenti…non sono molto informata quindi desiderei avere maggiori chiarimenti..
 
#29
<strong>Che mi dite dell'esame in Management imprese turistiche?</strong>

salveee vorrei sapere i crediti inerenti ad ogni esame dell’management delle imprese turistike.C’è una pagina k potrebbe fornire qst informazioni? help :)

Alessia
 
#30
<strong>Informazioni su Programmazione e Promozione Turistica</strong>

essendo interessata al Corso di laurea in Programmazione e Promozione Turistica Messina, vorrei sapere l’inizio delle lezioni per l’anno 2009, ed eventuali informazioni. grazie.

Valentina
 

Utenti online

Nessun utente è online al momento.

Statistiche forum

Discussioni
5,718
Messaggi
35,021
Utenti registrati
15,742
Ultimo utente registrato
mariosac
Top