• Ciao! perché non prendi parte alle discussioni e non ci dici la tua? Registrati ora!

Cambiare settore in Hospitality

#1
Ciao Ragazzi...
spero che qualcuno possa aiutarmi... sono tornata in Italia a fine settembre... ho passato gli ultimi 7 anni all'estero, ma la mia vera e propria esperienza in Hospitality l'ho fatta in Finlandia dove ho lavorato come housekeeping supervisor per oltre 3 anni. Ora con questo bel bagaglio di competenza, mi trovo in Italia a fare colloqui per lo stesso lavoro e trovo solo porte chiuse in faccia...come se fossi uno stagista che non sa fare nulla. In più in certi Luxury vengo trattata pure con superficialità in quanto sembrano più interessati al mio abbigliamento che alle mie attuali capacità...
Mi stanno venendo un sacco di dubbi se continuare su questa strada...c'è qualcuno di voi che ha cambiato settore nell'hospitality? Come ci è riuscito/a?
Ho quasi 34 anni e non ho voglia di perdere tempo se in questo settore, in Italia, non posso crescere e non mi viene concesso di lavorare... a questo punto preferisco cambiare settore (ma sempre in quello turistico).
Grazie!
 

Gaetano Buquicchio

Amministratore
Staff Forum
#2
Ciao @LauraEder, benvenuta :)

Mi dispiace per la tua esperienza negativa, speriamo le cose migliorino.

L'Italia è un bel paese, ma la realtà lavorativa è molto complicata. Spero possa trovare il tuo giusto percorso...

Qui nel forum troverai tanta gente con cui poterti confrontare.

In bocca al lupo e tienici aggiornati ;)
 

marine

Nuovo Membro
#3
In Italia c'è il grande limite della superficialità . Ho 54 anni con 30 di esperienza di beauty e non trovo la oro . Ora sono a Londra da 2 settimane e domani ho un colloquio al Crown Plaza . Non so come andrà , comunque l'opportunità te la fanno. Iniziando dal curriculum .devi scrivere poche righe niente età niente foto . Ti chiamano in base alla tua professionalità.
 
Mi Piace: Mod
#5
Ciao Laura. Ti stò dando del tu a causa della tua giovane età; io ne ho 60.
Mi sono iscritto al forum tre minuti fa e vedo che gli "expats" sono alieni come il sottoscritto. Le tue caratteristiche ed esperienze possono probabilmente trovare sbocco in Paesi emergenti - quali il Chile, che sto lasciando per motivi personali - dove il turismo è tuttora giovane ed in crescita. In Italia, conta quasi esclusivamente "CHI" e non "COSA" conosci.
Se ti può aiutare, ti suggerisco di contattare le società che gestiscono le case vacanza affittate a AirBnb, HomeAway etc. Le opportunità sono soprattutto a Milano, Venezia, Firenze, Roma e Napoli.
Buona fortuna, ad entrambi, per l'atterraggio sul "pianeta Italia".
Fla
 

Mod

Amministratore
Staff Forum
#6
Molto dipende purtroppo da chi ci dirige, intendo dalla classe dirigente imprenditoriale, che non ha cultura, che non valorizza le migliori persone, i talenti, schizzofrenica, tutto e subito, e che spesso si circonda di persone che non sono di successo ma solo perché il frutto di rapporti di amicizia o di interesse.
Il tutto condito molto spesso da condizioni economiche che vengono offerte sul piatto da fame.
Questo il mio parere!
 

Utenti online

Nessun utente è online al momento.

Statistiche forum

Discussioni
5,266
Messaggi
31,305
Utenti registrati
13,632
Ultimo utente registrato
Majida nachit
Top