• Ciao! perché non prendi parte alle discussioni e non dici la tua? Registrati ora!

Bando Direttore Tecnico Agenzia – Pesaro scad 29/01/2010

Mod

Amministratore
Staff Forum
#1
<strong>Provincia di Pesaro e Urbino<br />
<br />
BANDO D’ESAME PER L’ACCERTAMENTO DELL’IDONEITA’ ALL’ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DI DIRETTORE TECNICO DI AGENZIA DI VIAGGIO E TURISMO</strong><br />
<br />
E' indetta una sessione di esame per l'accertamento dell'idoneità all'esercizio della professione di Direttore Tecnico di Agenzia di Viaggi e Turismo.<br />
<br />
REQUISITI PER L'AMMISSIONE<br />
1) Alle prove di esame sono ammessi coloro che sono in possesso dei seguenti requisiti obbligatori ai sensi dell'articolo 65 della legge regionale n. 9/2006:<br />
a) età non inferiore a 18 anni;<br />
b) residenza o domicilio in uno dei comuni della Regione Marche;<br />
c) godimento dei diritti civili e politici;<br />
d) possesso del diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale rilasciato da istituto statale o paritario o di diploma conseguito in uno degli Stati membri dell’Unione Europea diversi dall’Italia o in altro Stato estero, riconosciuti ai sensi della normativa vigente;<br />
Nel caso il titolo di studio sia stato conseguito all’estero, il candidato dovrà produrre a seguito di notifica di avvenuto superamento dell’esame abilitante, una copia autenticata del titolo di studio con allegata traduzione debitamente legalizzata, in lingua italiana e dichiarazione di equipollenza o riconoscimento in Italia. (L. 29/2006).<br />
Per i cittadini italiani e per i cittadini di Stati membri della UE che hanno conseguito il titolo di studio all’estero è necessario il decreto di equipollenza rilasciato dal Centro Servizi Amministrativi decentrati del Ministero della Pubblica Istruzione (Ufficio Scolastico Provinciale del Comune di Residenza - ex Provveditorato agli Studi).<br />
Per i cittadini di Stati extra UE il provvedimento di riconoscimento consiste nella dichiarazione di valore rilasciata dalla autorità consolare italiana all’estero con specificazione che il titolo consente l’accesso agli studi universitari.<br />
2) I requisiti di cui al comma 1 debbono essere posseduti alla data di scadenza del termine ultimo stabilito dal bando di esame per la presentazione della domanda di ammissione.<br />
3) L'ammissione all'esame è disposta dalla Commissione giudicatrice.<br />
4) Coloro in possesso dei requisiti di cui all’art. 66 della L.R. n. 9 dell’11 luglio 2006 “Testo<br />
unico delle norme regionali in materia di turismo” possono fare richiesta al Servizio Regionale competente per essere iscritti nell’elenco dei Direttori Tecnici pubblicato ogni anno nel B.U.R..<br />
<br />
La scadenza del termine di presentazione della domanda è fissato entro la data del 29 gennaio 2010<br />
<br />
<strong><a href="http://www.comunicazione.provincia.pu.it">Vai ai documenti del Bando</a></strong> vedi sezione Bandi e Concorsi
 

erica

Membro Senior
#2
Stamattina ho contattato l'Ufficio Reazioni con il Pubblico per sapere se effettivamente il requisito della residenza o domicilio nella regione Marche fosse fondamentale. Mi hanno risposto che dovrebbe essere così, però mi hanno consigliato di inviare comunque la domanda perchè si può avere la possibilità di essere ammessi con riserva (non so che significhi esattamente...).
 

Mod

Amministratore
Staff Forum
#3
mah!!!<br />
ma è specificato nel bando questa possibilità di riserva per i non residenti?<br />
a me sembra di no.<br />
assicurati meglio per questa cosa perchè sembra strana.
 
#4
Confermo l'esatto opposto di quello che dice Erica. Io ho chiamato e mi hanno detto che è requisito fondamentale la residenza o il domicilio. L'impiegata è stata molto cortese e precisa. Ma mi ha chiarito alla mia domanda se avessero ammesso in mancanza di un numero cospicuo di candidati se avesero accettato con riserva che anche se c'esra un solo candidato non potevano omettere tale regola.... Spero cambieranno perchè nche a me non sembra tanto normale. Questi esami sono regionali ma si possoneo estendere a tutta la nazione amio sapere.... Bho, spero possiamo avere più info e convincerli di ammetterci con riserva.<br />
<br />
Attendo Vs notizie.
 
#5
AH dimenticavo una cosa importantissima. L'impiegata però mi ha fatto notare che il domicilio non è registrabile e non verificabile come la residenza.<br />
<br />
Ora riflettendoci mi sono andato a vedere la normativa sul domicilio e dice:<br />
<br />
Il domicilio di una persona è nel luogo in cui essa ha stabilito la sede principale dei suoi affari e interessi. (Art. 43 del Codice Civile)<br />
Il domicilio può non coincidere con la residenza. Un cittadino può ad esempio avere la residenza a Roma (quindi essere iscritto all’anagrafe del Comune di Roma) ma avere il domicilio a Carmignano perché i suoi principali interessi e affari sono a Carmignano, ad esempio svolge la sua attività lavorativa a Carmignano.<br />
La scelta del domicilio non segue nessuna formalità e cioè non è prevista nessuna registrazione di domicilio. Di conseguenza non esiste un certificato di domicilio.<br />
Se richiesta una attestazione di domicilio la stessa può essere dichiarata attraverso una dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà.<br />
<br />
Secondo voi possimao quindi dire liberamente di essere domiciliati in uno dei suddetti comuni?<br />
<br />
Che ne pensate?... Moderatori ne sapete di più?
 
#7
Si scusami. tecnicamente carissimo moderatore, secondo te come potremmo procedre? CI scegliamo una via ed un numero civico a caso?<br />
<br />
Tra l'altro se non erro è totalmente gratuito qui l'esame? SI paga solo la marca da bollo di 14 euro circa?
 

Mod

Amministratore
Staff Forum
#8
A questo punto tenterei.<br />
Leggi un pò i post su Lucca. Lì uno dei vincoli richiesti è l'indicazione della sede dell'adv dove si "intende" aprire, ma è risaputo che tutti coloro che sono residenti altrove ci provano comunque.
 

Membri online

Nessun utente è online al momento.

Statistiche forum

Discussioni
6,149
Messaggi
36,909
Utenti registrati
17,260
Ultimo utente registrato
Davide Petriccione
Top