• Ciao! perché non prendi parte alle discussioni e non ci dici la tua? Registrati ora!

B&B e residenza del proprietario in Sicilia, forma giuridica piu' adatta alla stagionalita'

#1
Egr. Dott. Pansica,
Vorrei utilizzata una casa di proprietà ad uso turistico ma non ho ancora chiare giuridicamente le rispettive forme giuridico-fiscali. La casa ha due camere letto con bagno in camera e una camera soggiorno-cucina.
Le chiedo:
In Sicilia, provincia di Palermo, è possibile gestire un B&B avendo la residenza ad un centinaio di metri della struttura?
Inoltre, per limitare i costi e la burocrazia vorrei un suo consiglio su quale figura utilizzare (b&b, affittacamere, affitti brevi..) poiché il luogo dove sara aperta questa struttura ha una discreta affluenza estiva ma modesta invernale.
La ringrazio anticipatamente.
 
#3
Salve,Sono in procinto di aprire un b&b in Sicilia,a Messina,mi è stato detto(da amici) ke adesso è obbligatorio il bagno x gli invalidi ...e' vero? Inoltre vorrei sapere se ci sono misure minime x i bagni e x la zona colazione. Grazie
 

Saverio Panzica

Esperto
Staff Forum
#4
Le strutture ricettive come tutte le abitazioni sono soggette alla legge sull’abbattimento delle barriere architettoniche: legge n.13/1989.
Pertanto, dette disposizioni devono essere rispettate in fase di certificazione di abitabilità.
Se desidera una consulenza specifica, inclusa la Scia da presentare al SUAP, mi contatti alla mia email
saveriopanzica@gmail.com
 

Utenti online

Nessun utente è online al momento.

Statistiche forum

Discussioni
5,579
Messaggi
33,080
Utenti registrati
14,994
Ultimo utente registrato
santa perri
Top