• Ciao! perché non prendi parte alle discussioni e non dici la tua? Registrati ora!

Agenzia che fa da tour operator

#1
Buongiorno a tutti
Vorrei entrare nel mondo del turismo nei prossimi mesi ma un dubbio mi assale.
La mia vera passione è creare viaggi...cioè fare il tour operator.
Mi dicono però che partire da zero e fare questo lavoro è molto difficile perché i corrispondenti in loco spesso amano lavorare con chi è già affermato e anche perché partendo da zero non si ha pacchetto clienti....in più nell' online la concorrenza è numerosissima.
La soluzione sarebbe aprire con un socio che ha già un nome (e ce lo avrei)ma avrei dubbi sui ricavi a essere in 2....
Alternativamente potrei aprire una agenzia di viaggi su strada in franchising....ma li la maggior parte del lavoro sarebbe l'intermediazione e non la creazione......e mi dicono che da agenzia di viaggi e non da tour operator è più difficile avere buoni corrispondenti per creare pacchetti su misura e per questo spesso si fa solo da tramite tra tour operator e cliente....
Avete consigli o opinioni?
Grazie a tutti.
Stefano
 
D

Dottor X

Guest
#2
Buongiorno Stefano, per una risposta esaustiva, dovrebbe indicare la regione nella quale intende operare.
 
#3
Buongiorno.....Lombardia,
Credo che il problema non sia di norme...ma di creare pacchetti su misura non essendo tour operator ma solo agenzia....pur avendo la licenza sia A che B.
Grazie
Stefano
 
D

Dottor X

Guest
#4
Buongiorno, veramente, le norme sono alla base di tutto. Comunque giusto per citare le norme: un T.O. è un agente di viaggi che crea prodotti e servizi turistici ai sensi del "Codice del turismo - decreto legislativo n. 79/2011", in particolare dall'articolo 32 all'articolo 51. Pertanto, le procedure per svolgere l'attività di T.O. e di agenzia di viaggi sono le stesse.
Ciò premesso, la Lombardia è una di quelle regioni che ha disciplinato le agenzie di viaggi online con
la legge regionale 1 ottobre 2015, n. 27. Agenzie online - Art. 57 (Agenzie di viaggio e turismo)
1. Sono agenzie di viaggio e turismo le imprese che in via principale forniscono, organizzano, vendono, offrono o agevolano servizi e pacchetti turistici secondo le definizioni di cui all'articolo 33 del decreto legislativo 23 maggio 2011, n. 79 (Codice della normativa statale in tema di ordinamento e mercato del turismo, a norma dell'articolo 14 della legge 28 novembre 2005, n. 246, nonché attuazione della direttiva 2008/122/CE, relativa ai contratti di multiproprietà, contratti relativi ai prodotti per le vacanze di lungo termine, contratti di rivendita e di scambio).(16)
2. Le attività di cui al comma 1 possono essere realizzate anche nella forma virtuale on line.

Per concludere per svolgere l'attività da lei prospettata dovrà seguire le disposizioni sopra citate: il LINK di riferimento della regione Lombardia è il seguente

https://www.regione.lombardia.it/wp...e/agenzie-di-viaggio-e-professioni-turistiche
 
#5
Grazie per la risposta ma intendo dire.....la mia passione è costruire viaggi (attività principale dei tour operator) ma da solo e partendo da zero sembrerebbe molto difficile fare strada in quanto non si hanno contatti con i corrispondenti locali nelle varie nazioni(che preferiscono lavorare con chi ha già un nome) e non si hanno clienti....
Per contro lavorare in agenzia in Franchising ti dà la visibilità di un marchio consolidato ma l'attività principale è vendere pacchetti non costruirli....
La domanda è...se apro un agenzia, avrò difficoltà a costruire viaggi miei?
Quanti clienti che entrano in agenzia su strada chiedono un viaggio su misura?
Riuscirò ad avere buoni contatti se sono agenzie e non tour operator?
Grazie
Stefano
 

Membri online

Nessun utente è online al momento.

Statistiche forum

Discussioni
6,149
Messaggi
36,909
Utenti registrati
17,260
Ultimo utente registrato
Davide Petriccione
Top