• Ciao! perché non prendi parte alle discussioni e non dici la tua? Registrati ora!

Accompagnatore Turistico all'Estero

#1
Buongiorno a tutti!

Uno di voi esperti sa per caso se il tesserino per accompagnatore turistico è valido anche per lavorare all'estero?

Mi spiego meglio: io faccio l'esame per la lingua inglese. Una volta in possesso di tesserino, posso andare per esempio a Londra e fare l'accompagnatore turistico lì, oppure il tesserino mi permette di lavorare solo a livello nazionale?

Ho provato a cercare l'argomento nel forum, ma non ho trovato nulla!

Grazie a tutti!
Vincenzo
 
Ultima modifica da un moderatore:
#2
@mrrametto Buongiorno a tutti!
Uno di voi esperti sa per caso se il tesserino per accompagnatore turistico è valido anche per lavorare all'estero?
Mi spiego meglio: io faccio l'esame per la lingua inglese. Una volta in possesso di tesserino, posso andare per esempio a Londra e fare l'accompagnatore turistico lì, oppure il tesserino mi permette di lavorare solo a livello nazionale?
Ho provato a cercare l'argomento nel forum, ma non ho trovato nulla!
Grazie a tutti!


Vincenzo

Non hai cercato molto bene... Se proseguivi fino in fondo alla pagina trovavi un identico argomento aperto dall'utente Romina già nel 2008. Controlla.

C'è un aspetto che vorrei comunque comprendere relativo alla tua domanda. Quando dici "lavorare all'estero" cosa intendi? Se vai a Londra con un gruppo italiano o straniero affidatoti da un TO/adv italiano oppure lavorare in Inghilterra per conto di un'agenzia britannica?

Nel secondo caso, devi guardare alla legislazione del luogo e vedere se riconoscono o meno la tua qualifica presa in Italia
 
Ultima modifica da un moderatore:
#3
Perdonami, ho usato il tasto cerca e non mi è uscito granchè!

Esatto, chiedevo proprio se un accompagnatore turistico abilitato in italia può lavorare per agenzie estere.

Ho capito quindi, bisogna fare riferimento a regolamenti interni.

Grazie Pedro.
 
Ultima modifica da un moderatore:
#4
@mrrametto Perdonami, ho usato il tasto cerca e non mi è uscito granchè!
Esatto, chiedevo proprio se un accompagnatore turistico abilitato in italia può lavorare per agenzie estere.
Ho capito quindi, bisogna fare riferimento a regolamenti interni.


Grazie Pedro.

Sì, è così. Di nulla
 
Ultima modifica da un moderatore:
#5
Ciao Pedro,

se hai un contatto con un TO/agenzia all'estero, puoi evidentemente collaborare con loro, emettendo una fattura per i servizi offerti da te se sei un professionista come se fosse una ditta italiana, e questo nel caso in cui lavori sia in Italia oppure in Europa.

Beh, si chiama Europa il territorio in questione, non vedo il problema. L'unica cosa è avere un contatto con un operatore straniere e per questo esistono dei siti come per esempio Our Explorer che fanno lavorare guide e accompagnatori italiani, che contattano loro dopo iscrizione per servizi di incoming.

Esiste un'infinita di soluzione, più che altro, devi sapere tu cosa vuoi e capire che si tratta di un lavoro "da organizzarti" relativamente alle tue esigenze e attitudini.

Se vuoi parlarne ancora un pò, inviami una email a franckgreco@yahoo.it
Franck
 
Ultima modifica da un moderatore:
#6
Ciao Frank,

il sito che hai menzionato tu, Our Explorer, da quello che mi è parso di capire, non è rivolto ad accompagnatori turistici, ma a guide, ognuna delle quali, al momento dell'iscrizione, inserisce la città di propria competenza.

O sbaglio? Funziona anche se scelgo come città di cui mi occuperei Londra? E le tariffe le decido io?

Grazie Franck.
 
Ultima modifica da un moderatore:

Staff online

Membri online

Ultimi messaggi

Statistiche forum

Discussioni
6,133
Messaggi
36,834
Utenti registrati
17,171
Ultimo utente registrato
Mahtab
Top