• Ciao! perché non prendi parte alle discussioni e non ci dici la tua? Registrati ora!

Contenuto recente di Lo Psillo

  1. Lo Psillo

    Architettura di Pregio e Ospitalità

    Nella giornata di oggi (14 novembre 2019) a Paestum (SA) si è alzato il sipario sulla XXII Borsa mediterranea del turismo archeologico. Un’iniziativa degna di attenzione con diversi sponsor e molti politici a far da figuranti. Però, però nello scorrere il palinsesto ho notato presenze di...
  2. Lo Psillo

    Luoghi "fantastici" da visitare

    Rimanendo sulla via d’Orvieto, eppoi di Todi (quindi in provincia di Terni), può spesso accadere di imbattersi in un complesso fortificato a rocca oppure in una residenza conventuale del XIII secolo; talvolta tra poderi e concluse ondulazioni si riesce a notare anche qualche stranezza del più...
  3. Lo Psillo

    Luoghi "fantastici" da visitare

    Rimaniamo in zona: il viterbese ai confini col ternano: nelle vicinanze del luogo fantastico di Bomarzo esiste un sito più "selvatico" e "misterioso" noto ai pionieri dell'Ineffabile come la PIRAMIDE ETRUSCA... Lontano dal bisbiglìo e le sonorità ante-barocche del parco degli Orsini, s'eleva...
  4. Lo Psillo

    Del viaggiare, e del viaggiatore

    c'è chi la ValSusa la immagina a Grande Velocità (facciamo che per lui sia così). Per me, a scanso di equivoci, la Valle è soltanto QUESTA https://www.valdisusaturismo.it/cosa-fare-vedere-moncenisio-dintorni-val-susa/
  5. Lo Psillo

    la Sostenibilità come chiave di volta

    Che poi, volendo approfondire l'argomento "Benozzo" postato in altro scaffale di questa stupenda libreria che sta dimostrando di essere il forum di ft, basta posizionarsi sul sito del Museo BEGO (un acronimo non proprio creativo) in CASTELFIORENTINO e godere a prezzo sostenibilissimo (3€) gli...
  6. Lo Psillo

    Succede anche questo

    Rigopiano è una località di montagna a 1.200 slm nel comune di Farindola (PE) Per gli amanti del turismo montano e a 2 passi dal mare Adriatico, la frazione di Rigopiano è stata da sempre considerata mèta degna di un fine settimana in qualsisia stagione dell’anno. Ricordo con piacere un...
  7. Lo Psillo

    la Sostenibilità come chiave di volta

    egregio Liside, per confermare quanto dichiari nel tuo post, sono andato a cercare un luogo sperduto in iSvezia. Lo scriverò nella lingua d'origine poiché è giusto così: Åhus. Nei dintorni di Kristianstad, presso la foce del fiume Helge, la cittadina di Åhus è nota per l’ålagille (una curiosa...
  8. Lo Psillo

    Turismo e sport: l'accoppiata vincente per promuovere un territorio

    Tra le poche discipline sportive che includono delle lunghe pause v’è il Cricket (grillo), con i suoi intervalli di gioco denominati Lunch & Tea-break. Nel primo i giocatori (11 per ogni squadra) consumano roasted chicken, verdure cotte, fette di pane tostato con burro o formaggio, mentre nel...
  9. Lo Psillo

    Del viaggiare, e del viaggiatore

    a mali estremi, persino un Rosato Manfredi (Lucania)
  10. Lo Psillo

    Del viaggiare, e del viaggiatore

    ma lo sai che anche il Gancino è niente male (alla guascona)
  11. Lo Psillo

    Del viaggiare, e del viaggiatore

    interessante quel Pad-Thai
  12. Lo Psillo

    Turismo Montano di qualità

    e per giunta la sig.ra Franca ha fatto del rifugio la sua abitazione primavera/estate e il suo scopo di vita. La sua fu una scelta "pesante" come ben chiarisce questo articolo apparso nella cronaca di Cuneo di un noto giornale piemontese...
  13. Lo Psillo

    Turismo Montano di qualità

    La cima di Nasta viene a cecio in questo periodo. :cool: La vetta è a poco più di 3.100 metri, ma si può raggiungere facilmente partendo dai 2.430 del rifugio Remondino (occorre telefonare al cell 328 544O495 sig.ra Franca). Il rifugio è proprietà del Cai di Cuneo e visto che nel periodo di...
  14. Lo Psillo

    Buonasera mi presento

    piacere, Raffaello
  15. Lo Psillo

    Architettura di Pregio e Ospitalità

    Montefalco, la ringhiera dell’Umbria! In alto a dx dell’immagine sapientemente prodotta dal Benozzo, s’erge Montefalco. La porta d’accesso principale al borgo è quella di Sant’Agostino, dai merli ghibellini (per intenderci quelli costruiti a coda di rondine). A San Martino è buon mestiere...
Top